Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio: accordo tra Saurorispescia e Castiglionese per il settore giovanile

GROSSETO – Il G.S.D.. Castiglionese Calcio e l’A.S.D. SauroRispescia, a seguito di una serie d’incontri avvenuti nei giorni scorsi sia a Grosseto che a Castiglione della Pescaia e grazie alla fattiva iniziativa del Direttore della Scuola Calcio del Saurorispescia Antonio Papa e del Presidente della Castiglionese Daniele Gaggioli, comunicano di aver raggiunto un accordo inerente le attività della Scuola Calcio. Tale accordo nasce per rispondere alle diverse esigenze delle due società: sul fronte castiglionese c’è, ormai da qualche anno, la difficoltà nell’allestire squadre che vanno dalla categoria giovanissimi fino a quella degli Juniores per mancanza di giocatori, difficoltà che verrebbe superata con la collaborazione futura dei due settori giovanili, mentre sul fronte grossetano è un ottima opportunità per l’ampliamento del proprio bacino d’utenza. L’intento in prospettiva è quello di consentire ai giovani calciatori della Castiglionese di avere un preciso indirizzo tecnico e organizzativo, curato e gestito dal “nome” Saurorispescia, nelle proprie strutture evitando così il disagio alle famiglie di sottoporsi a spostamenti e andando così incontro alle esigenze di tutti.

Per la stagione 2014/2015 il settore giovanile vedrà la nascita di una compagine che parteciperà al Campionato Giovanissimi Provinciali formata da giocatori di entrambe le Società, mentre la collaborazione tra le due Scuole Calcio sarà oltre che di natura organizzativa, anche e soprattutto dal punto di vista squisitamente “tecnico”: gli allenatori delle due società si troveranno infatti a fine Agosto presso il campo di via Adda per una settimana di full-immersion tecnico-programmatica sotto la guida dei Responsabili Tecnici del Saurorispescia Eduardo Angel Barbero e Christian Morgia, questo per far si che a Grosseto come a Castiglione si inizi a lavorare con lo stesso metodo e parlando lo stesso linguaggio tecnico. La finalità non celata di questo percorso è quella di riuscire quanto prima a creare un ambiente dove ragazzi e tecnici possano passare da una squadra all’altra senza avvertire alcuna differenza. Nel corso dell’anno i tecnici si troveranno mensilmente per confrontarsi circa eventuali difficoltà presentatisi ed al contempo studiarne le soluzioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.