A Massa Marittima “Nuove Figure” sconfigge la paura con Giovannin

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – Il Festival internazionale di teatro di figura, di strada e per ragazzi si avvia alla conclusione. Il pubblico non può quindi perdersi gli ultimi due spettacoli di questa nona edizione di Nuove Figure, rassegna tutta dedicata ai bambini, alle mamme e ai papà. Martedì 12 agosto alle 21.30, al Cassero senese di Massa Marittima, appuntamento con lo spettacolo Giovannin senza paura nuova produzione della compagnia Il Bernoccolo, con le bellissime marionette in legno di Miguel Rosario, anche organizzatore del Festival assieme a Chiara Bindi.

Ecco la storia che sarà raccontata al castello di Scarlino: Giovannino è un ragazzino un po’ incosciente e un po’ sfacciato nato con una particolarità: non conosce la paura. Quando ne sente parlare pensa sempre “Paura? E che cos’è la paura?”. Ma a forza di sentirla nominare, un giorno decide di partire per il mondo per vedere se la trova. Dopo tanto girare giunge in un vecchio castello dove gli si presenta un orco terrificante che cade a pezzi giù dal camino, ma Giovannino non si spaventa. L’orco, non potendo credere ai propri occhi, decide dunque di inventarsi le cose più incredibili e strampalate per far morire di paura quel ragazzino così sfacciato. Ci riuscirà?

Il Festival coinvolge i Comuni di Montieri, Follonica, Monterotondo Marittimo, Massa Marittima e Scarlino, il Parco tecnologico archeologico delle Colline Metallifere e l’associazione Parco Centrale. Tre sono quest’anno i partner d’eccezione: Wwf Italia, l’associazione AsiniAmo di Scarlino e l’Associazione nazionale guide.

Più informazioni su

Commenti