Il Clorofilla Film Festival ospita l’attore Stefano Pesce. Spazio alle proiezioni

RISPESCIA – Seconda giornata per il Clorofilla film festival a Festambiente. Domani, 9 agosto, le iniziative iniziano alle 19.15 nell’uliveto con l’attore Stefano Pesce (Distretto di Polizia, Il tredicesimo apostolo, RIS) che presenta “La pratica è perfetta”. Protagonista un uomo che racconta al suo analista le sue lunghe camminate notturne alla ricerca del senso della vita. L’insoddisfazione dell’ambiente familiare e lavorativo, la crisi economica, l’impossibilità di sostenere il peso di giornate tutte uguali lo portano a formulare un sogno omicida. Per spezzare il cerchio della monotonia di una vita senza una prospettiva l’uomo scopre di dover uccidere qualcuno. Qualcuno che ha la colpa della sua situazione di crisi. Ma l’impresa si rivela più difficile del previsto.

Alle 21.00 due proiezioni in programma: il cortometraggio “Ultima fermata” del collettivo Talemadre e il documentario “Un altro mondo” di Thomas Torelli che racconta il viaggio dell’umanità alla scoperta di se stessa ed esplora la relazione fra noi, il mondo e l’universo come un tutto unico, riscoprendo connessioni universali ben note alle tradizioni antiche, ed oggi spesso separate in maniera innaturale poiché incomprese. È il pellegrinaggio dell’uomo verso la riconquista e la legittimazione di un posto nell’universo, sia come singolo che come collettività, per creare una propria realtà. Alla proiezione sarà presente il regista. Info: cinema@festambiente.it

Commenti