Ferrovia Grosseto Siena: «Sarà ripristinata entro settembre»

Più informazioni su

GROSSETO – È finalmente arrivata la risposta del Ministero all’interrogazione sul ripristino della linea ferroviaria Monte Antico – Buonconvento, presentata nel gennaio scorso dall’onorevole  Luca Sani.

«Il Ministero delle infrastrutture e trasporti – spiega Sani – ha assicurato l’impegno a ripristinare entro i termini previsti nel cronoprogramma i 400 metri di rilevato ferroviario erosi dall’esondazione dei torrenti Crevole e Rigagliano dell’ottobre 2013 nei pressi della stazione di Murlo.

L’obiettivo è di rimettere in funzione la linea ferroviaria Grosseto Siena entro il prossimo settembre, nonostante si siano verificati ritardi rispetto all’avvio dei lavori previsto in giugno, dovuti alla mancata emissione di pareri tecnici da parte delle autorità competenti.

Lo scorso 4 luglio Regione Toscana, Rfi, Comune di Siena e Enti locali interessati hanno deciso di accelerare le procedure e di cercare di chiudere lo stesso i lavori di ripristino entro i tempi preventivati.

Mi auguro vivamente che questo intervento, del costo di 3 milioni di euro già disponibili, possa davvero concludersi nei tempi previsti, così da restituire un’opportunità di mobilità alternativa ai tanti pendolari e studenti che utilizzavano quella linea ferroviaria. Tanto più che i lavori in corso sul tratto centrale della E78 tra Grosseto e Siena, rendono i collegamenti ferroviari competitivi sui tempi di collegamento fra costa tirrenica, Siena e Firenze»

Più informazioni su

Commenti