A Travale la magia del Re e gli incantesimi della strega

Più informazioni su

TRAVALE – Nel cuore di Travale si accendo i riflettori su “Il Re Bruco che mangiava l’erba”. Nuove Figure, Festival di teatro di strada, di figura e per ragazzi incanterà i bambini e le famiglie con l’arte della Bottega teatrale. L’appuntamento è mercoledì 6 agosto alle 21.30 nel centro storico. Ecco la storia che sarà raccontata al pubblico di Nuove Figure: una strega cattiva mette in crisi l’amore tra il Re e la sua principessa. Fa scomparire nel nulla la principessa e trasforma tutti gli animali, le case e gli abitanti del paese.

Fantastici personaggi vengono in soccorso del Re, ma qualche volta si può sbagliare magia ed ecco che si ha bisogno dell’aiuto dei bambini per fermare il bruco, reso cattivo dalla strega, che sta per mangiare tutta l’erba del paese, rendendolo, così, arido e improduttivo. Solo grazie all’intervento dei piccoli spettatori succederà qualcosa di straordinario. L’ingresso all’evento è gratuito. Il Festival, giunto alla sua nona edizione, coinvolge i Comuni di Montieri, Follonica, Monterotondo Marittimo, Massa Marittima e Scarlino, il Parco tecnologico archeologico delle Colline Metallifere e l’associazione Parco Centrale. Tre sono quest’anno i partner d’eccezione: Wwf Italia, l’associazione AsiniAmo di Scarlino e l’Associazione nazionale guide.

Più informazioni su

Commenti