Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Migranti, a Scarlino arrivate otto donne. Alle spalle una storia di violenze

SCARLINO – Come era stato annunciato sono giunte a Scarlino le otto donne che fanno parte di un gruppo di migranti provenienti dalla Nigeria. Le donne saranno ospitate alla struttura del “Cottolengo”, dopo aver espletato tutte le pratiche burocratiche di controllo e sicurezza sanitaria. Tutte sono in buono stato di salute anche se hanno subito violenze e vissuto situazioni drammatiche nel loro paese, e sono ancora scosse per i disagi subiti durante il viaggio verso l’Italia.

Ad accoglierle erano presenti il sindaco Marcello Stella, il consigliere Paolo Rustici, la responsabile della struttura, Sonia Palmieri e i membri di alcune associazioni locali. Durante la loro permanenza, si occuperà di loro il consigliere con delega al sociale, Sergio Tognarini.

“Numerosi scarlinesi e le associazioni, come già successo in passato – dice il sindaco Stella – si sono dimostrati disponibili per dare il loro sostegno con iniziative mirate (insegnamento dei nostri usi, organizzazione, lingua ecc), dimostrando ancora una volta grande senso di solidarietà. A loro va il ringraziamento dell’intera Amministrazione comunale”.

La Prefettura, oltre ad accollarsi le spese, ha curato la parte burocratica e organizzativa assieme ai gestori della struttura e all’amministrazione comunale, ognuno per le proprie competenze.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.