Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela, Mondiale Vaurien: i maremmani Botticini e Gennari tornano in testa

Più informazioni su

MARINA DI GROSSETO – Splendide condizioni oggi sul campo di regata di Marina di Grosseto con oltre 16 nodi d’aria durante l’ultima prova del Vaurien World Championship 2014. Botticini/Gennari si riportano al comando della classifica, davanti a Faccenda/Bertola e Zampacavallo/Melfa. Dopo l’annullamento delle prove di ieri, giornata praticamente perfetta oggi alla Compagnia della Vela Grosseto, club ospitante il Vaurien World Championship 2014. Oltre 16 nodi d’aria hanno chiuso le tre regate disputate oggi a Marina di Grosseto, con i riflettori ancora puntati sui team italiani. Protagonista in acqua, così come accaduto nel primo giorno di regate, è stato l’equipaggio maremmano composto da Ettore Botticini e Lorenzo Gennari, che con due terzi posti e un quarto, si riporta prepotentemente in testa al mondiale con 30 punti. Subito archiviate dunque le delusioni di martedì, quando una scuffia e una squalifica avevano fatto scivolare i due velisti maremmani in terza posizione overall.

Dietro a Botticini/Gennari, inseguono ora con 40 punti i connazionali Faccenda/Bertola, vincitori della prima regata del giorno (per loro 15° e 6° posto nelle due prove successive). Alti e bassi invece per Zampacavallo/Melfa, scesi in acqua oggi da leader del mondiale e rientrati a terra sul gradino più basso del podio, dopo aver portato a casa un 14esimo posto, un decimo e un quarto. Sono ora 42 i punti totali per il campione del mondo in carica, che dovrà difendersi anche dall’attacco dei fratelli olandesi Roelof e Jlmer Kuipers, quarti con 49 punti (6,9,2 oggi). Vittorie di giornata anche per gli slovacchi Maros e Miroslav Baran (in prova 2), ora quinti in classifica generale con 49 punti, e per i francese Hervé Drogou e Francois Drougou in prova 3.

Tra le donne, le spagnole Gonzalez/Alvarez comandano con 7 punti, davanti alle olandesi Yntema/Schiere (23 punti) e le italiane Maggini/Bacci (27 punti). Classifica Junior comandata da Botticini/Gennari con 11 punti), davanti agli spagnoli Atares/Gonzalez (18 punti) e ai canadesi Sickler/De Leenco (24 punti). Tutto italiano infine il podio Master, Zampacavallo/Melfa al comando con 11 punti, seguiti da Faccenda/Bertola (14 punti) e Raffaelli/Del Vincio (22 punti). Domani, meteo permettendo, altre tre prove in programma sul campo di regata di Marina di Grosseto, con l’ingresso del secondo scarto dalla nona prova (la prossima) che potrebbe portare nuove rivoluzioni in classifica generale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.