Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

All’ippodromo del Casalone torna il premio “Città di Grosseto”

Più informazioni su

di Sabino Zuppa

GROSSETO – Aria di grande ippica, domani sera venerdì 1 agosto all’ippodromo del Casalone di Grosseto, dove andrà di scena il tradizionale appuntamento annuale con il premio Città di Grosseto. La corsa più bella e più ricca del calendario ippico grossetano che, da sempre, crea suspence tra gli appassionati e tra gli addetti ai lavori. Saranno undici purosangue inglesi di tre anni, provenienti da vari centri di allenamento del centro Italia, che si daranno battaglia per aggiucarsi gli oltre 15 mila euro di premio al vincitore di questo handicap principake dove potrebbe farla da padrona la femmina Dragorama, allieva del team dei fratelli Botti che scende da Cenaia dopo aver partecipato anche ad alccune listed race del calendario primaverile.

Oltre a lei molti altri buoni cavalli tra cui il top weight Screaming Eagle, ben disimpegnatosi sulle piste metropolitane e Blaugrana, vincitore a sorpresa all’ultima uscita sulla pista della via Aurelia Antica. Il contorno vedrà altre cinque prove, con inizio alle ore 20,45, tra cui il premio Umberto Lotti riservato agli anziani ed il premio Marco Paganini, jockey indimenticato che verrà onorato dalla prova di cinque puledri di due anni. Non mancheranno anche le iniziative collaterali : per i bambini, oltre allo spazio a loro riservato nel parco giochi, ci sarà la possibilità di montare o giocare con i pony, gustando prodotti offerti da Latte Maremma. Per gli adulti ci sarà una mostra di auto d’epoca oltre allo spettacolo offerto dai Butteri dell’associazione La Brada. Inoltre l’allenatore di hockey su pista, Massimo Mariotti, salito di nuovo alla ribalta come allenatore portando gli azzurri alla vittoria dell’ultimo campionato europeo , riceverà dal presidente della società Ippodromo del Casalone un premio per i suoi eccezionali meriti sportivi.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.