Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tasse, Follonica ha deciso. Ecco tutte le aliquote di Imu, Tari e Tasi

FOLLONICA – Prime decisioni importanti per la giunta guidata da Andrea Benini. Oggi pomeriggio il consiglio comunale ha infatti approvato le nuove aliquote per Imu, Tari e Tasi volute dal neo assessore al bilancio Alberto Aloisi. Tra gli obiettivi della manovra tributaria, come ha spiegato Aloisi, quello di tutelare imprese e famiglie. Nel dettaglio: per le aziende l’Imu è stata rimane invariata al 7,6 per mille, mentre la Tasi è al minimo, all’1 per mille (il massimo è il 2,5 per mille); l’Imu per le seconde case resta al 10,6 per mille, mentre la Tasi sulle prime case è al 2 per mille. Per quanto riguarda invece la Tari, la tassa sui rifiuti, l’aumento sarà del 4%.

In totale, grazie alle tre imposte, Imu, Tasi e Tari, le entrate, almeno secondo i tecnici del comune, saranno pari a 10 milioni e 300 mila euro, ma soltanto una parte di queste risorse rimarrà nelle casse comunali a disposizione dell’amministrazione. Il resto infatti sarà “girato” allo Stato e una percentuale andrà a sostenere come contributo il Fondo di solidarietà dei comuni.

Come ha messo in evidenza l’assessore Aloisi rispetto al passato l’amministrazione non ha voluto ulteriormente gravare sulle tasche dei follonichesi mantenendo però «gli equilibri di bilancio».

Entro il 30 di settembre sarà poi approvato il bilancio di previsione per il 2014 che sarà costruito principalmente sulle entrate derivanti proprio dai tre tributi che insieme formano la Iuc, la nuova Imposta unica comunale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.