Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rifiuti: nessuna sanzione per chi invia l’F24 della Tari in ritardo

Più informazioni su

GROSSETO – L’Amministrazione intende ricordare nuovamente che, rispetto all’arrivo dell’avviso di pagamento della TARI (Tassa sui rifiuti), considerati alcuni problemi di consegna postale legati al cospicuo numero di avvisi inviati, i tardati pagamenti del primo acconto (previsti entro il 31 luglio) non saranno soggetti a sanzione.

Si ricorda inoltre che il pagamento delle due rate di acconto (la seconda entro il 30 settembre) e del saldo (31dicembre) può essere effettuato tramite il modello F24 inviato direttamente.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.