Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Religione, cultura, musica e natura: un mix di eventi nel comune di Cinigiano

Più informazioni su

di Lorenzo Falconi —

GROSSETO – Religione, cultura, musica e natura. Il calendario di eventi che ha l’intento di animare il Comune di Cinigiano, si presenta con un mix di appuntamenti che dall’estate si protrarrà fino all’autunno. «Un calendario ricco di iniziative per tutti – commenta Francesca Bianchi, assessore alla Cultura del Comune di Cinigiano – che ha preso il via già nel mese di luglio con manifestazioni rilevanti come la prima edizione del Siloe Film Festival organizzato dal Centro Culturale San Benedetto negli spazi del Monastero di Siloe e il laboratorio teatrale Aperto realizzato in collaborazione con il teatro Stabile di Grosseto e la compagnia “Ordine Sparso” di Sarzana. È un cartellone davvero per tutti i gusti: c’è spazio per la musica, lo spettacolo, il buon cibo, la natura, la religione. Segno chiaro che la popolazione di Cinigiano ha a cuore il suo comune e lavora per farlo vivere e conoscere il più possibile».

Tra gli appuntamenti più importanti c’è sicuramente il Festone, che si svolgerà dal 2 al 17 agosto a Monticello Amiata, e sarà dedicato alla celebrazione del venticinquesimo anniversario della Madonna di Val di Prata, ricorrenza importante per la nostra comunità. Serate di musica dal vivo, spettacoli e cinema all’aperto si alterneranno nei vari paesi, con eventi anche per i più piccoli; dal 4 al 17 agosto sarà allestita nello spazio espositivo di Palazzo Bruchi, a Cinigiano, la mostra di pittura di Lucia Simoncini; e il 10 agosto tornerà Calici di stelle, degustazione di vini DOC Montecucco e prodotti tipici.

«Per settembre e ottobre, invece, si rinnova l’appuntamento con le nostre feste: dal 19 al 21 settembre Sagra del capitone a Sasso d’Ombrone, dal 3 al 5 ottobre Festa dell’uva a Cinigiano e dal 10 al 12 ottobre Festa della castagna a Monticello Amiata. Da segnalare la giornata del 12 settembre dedicata alla riflessione sul tema della violenza sulle donne: nel Castello di Porrona lettura di poesie e dibattito». «Puntiamo molto sulla promozione del territorio – aggiunge Massimo Fabiani, presidente della Pro Loco di Cinigiano -, tra borghi, pievi e castelli, rappresenta il nostro motto e il progetto decennale che portiamo avanti».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.