Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Le Sere al Porto”: evento slow food e poi la musica di Irene Unplugged

MARINA DI GROSSETO – L’obiettivo è semplice: assaporare, conoscere e apprezzare i prodotti sulla base esclusiva della piacevolezza, nello spirito della convivialità che contraddistingue Slow Food. E’ il Laboratorio del gusto, in programma giovedì 31 luglio alle ore 19,30, sulla terrazza del Porto della Maremma, nell’ambito del cartellone estivo “Le sere al Porto”.

Laboratorio del gusto. Il “gioco del piacere” promosso In collaborazione con la Condotta Slow Food Grosseto e la sezione soci Grosseto Unicoop Tirreno condurrà i partecipanti nell’universo dei sapori e delle caratteristiche delle marmellate e delle confetture. I prodotti fanno parte della linea bio Viviverde Coop e provengono interamente da agricoltura biologica. Le diverse varietà di marmellate saranno accompagnate da ricotta fresca e succhi di frutta, rigorosamente bio. Ad introdurre l’iniziativa sarà Roberto Giomi, responsabile Area politiche sociali di Unicoop Tirreno, mentre Giorgio Pernisco, fiduciario della Condotta Slow Food Grosseto, guiderà il Laboratorio, fornendo informazioni dettagliate su qualità organolettiche e nutrizionali, produzione e conservazione delle marmellate.

“Irene Unplugged” in concerto. Dopo il piacere del palato la serata continua con il piacere del cuore: il concerto del trio acustico “Irene Unplugged”. Irene Olivelli alla voce e Lorenzo Falomi e Giulio Pineschi alle chitarre faranno cantare e ballare il pubblico, tra canzoni rock, blues e pop arrangiate in chiave acustica. Tutti gli eventi del cartellone “Le sere al Porto” sono gratuiti e promossi dal Porto della Maremma, con il patrocinio del Comune di Grosseto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.