Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ecco il calendario estivo degli eventi ad Orbetello «Mantenuto il cartellone degli eventi»

Più informazioni su

ORBETELLO – L’amministrazione comunale di Orbetello ha predisposto un cartellone di eventi che si svolgeranno su tutto il territorio comunale nel mese di agosto e in parte del mese di settembre. Questi eventi vanno ad aggiungersi a quelli che già si sono svolti nel mese di luglio. Gli eventi in programma spaziano da iniziative culturali – con manifestazioni musicali, teatrali e di prosa – con ambientazioni in scorci particolarmente evocativi e caratteristi del nostro territorio, a eventi di stampo più turistico, adatti a un pubblico il più ampio possibile.

Tra le manifestazioni: i concerti della scuola Ceccherini (31 luglio, 3 e 6 agosto), gli appuntamenti del Piano Festival (9, 16, 22, 29 agosto e 5 settembre), gli appuntamenti teatrali tra i quali la doppia data (13-14 agosto) con “Il fascino delle rovine”, presso l’antica città di Cosa. Senza dimenticarci del Grey Cat Jazz Festival (18 agosto), del Mini Festival della Commedia dell’Arte (10 e 7 agosto) o dell’Edizione 2014 di Imagorbetello, concorso internazionale di fotografia che troverà ospitalità alla Guzman dal primo al 7 settembre.

«In riferimento a una situazione economica contingente e difficile – afferma l’amministrazione -, il comune ha cercato comunque di mantenere e se possibile implementare il cartellone e il programma delle manifestazioni, riuscendo alla fine a presentare un cartellone molto vario e articolato. Un capitolo a parte merita poi l’azione di supporto che l’amministrazione stessa compie nei confronti di quei soggetti terzi che organizzano eventi sul nostro territorio. Azione questa che viene compiuta dall’amministrazione sia attraverso l’utilizzo del patrocinio che attraverso i contributi economici a supporto delle singole iniziative. Nelle nostre realtà, in special modo quelle di carattere periferico, un’azione propositiva di eventi è svolta da anni da varie associazioni, tra le quali spiccano le pro loco, che riescono ad allestire cartelloni di sicuro interesse e per tutti i gusti. Quindi anche quest’anno il comune di Orbetello o con iniziative proprie o mediante associazioni riesce a proporre una serie di iniziative turistico-culturali sicuramente apprezzabili per i fruitori siano essi i residenti o i tanti turisti che ci vengono a trovare».

«Ci teniamo comunque a sottolineare che tutti gli eventi che per un motivo o per un altro sono rimasti esclusi dal cartellone saranno comunque realizzati entro la fine del 2014 – afferma ancora l’amministrazione -. Un altro aspetto da prendere in considerazione è la creazione della casa della cultura, all’interno della quale si potranno riunire tutte le associazioni culturali del territorio: l’augurio che questa amministrazione fa è che la realizzazione di questa struttura possa costituire la base per una nuova e ancora più feconda collaborazione tra associazioni culturali e amministrazione tramite la consulta della cultura. Da qui potranno e dovranno partire sempre nuove idee, una sorta di fucina e palestra di proposte. Circa le solite polemiche apparse recentemente sui giornali e messe in circolazione dalla minoranza, è il caso di specificare che i nuovi proventi derivanti da misure introdotte recentemente, come l’imposta di soggiorno, sono nel bilancio di previsione voci per ora tutte da verificare poiché riscontrabili solamente alla fine della stagione estiva e pertanto sul loro impiego l’amministrazione si sta muovendo con una certa cautela. La minoranza parla di declino relativo a questa amministrazione, cita i fasti di un programma di grandi eventi svolti dal 1998 al 2008 annullando completamente le realtà culturali locali, ma si dimentica la rovina dal 2008 al 2011 che ha sancito la fine di tutto, lasciando il niente in eredità a questa amministrazione che ha dovuto ricominciare da capo e in un contesto economico profondamente mutato».

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.