Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elisa cake show: pasta di zucchero e cake design. Tutorial: la torta romantica foto

Più informazioni su

Torna anche questa settimana, Elisa Cake show, la rubrica di Elisa Calvelli che ci insegna l’arte e i trucchi della pasta di zucchero.

Oggi Elisa ci insegnerà a fare, guidandoci come sempre “passo passo”, una splendida torta adatta per più occasioni, per l’amica che si sposa come anche per l’anniversario, per un compleanno e per qualunque altra ricorrenza ed eventi elegante.

Il tutorial: romantic wedding cake

Occorrente:

Due basi in polistirolo altezza 10 cm, diametro 10, diametro 20 e un vassoio diametro 30 di 1.5 cm di altezza
Pasta di zucchero bianca
spray lucidante perla
colorante in pasta gel avorio
colla alimentare
pennello
coppa pasta cm di diametro 8
stampo in silicone collana di perle
coppa pasta centimetri di dm 2,4,6
Righello
Pasta di gomma bianca
bisturi
zucchero a velo

Passo passo:

1) Ricopro con la pasta di zuchero bianca il vassoio in polistirolo e la base di centimetri 10 di diametro

2) Stendo della pasta di zucchero bianca molto sottile e realizzo circa 13-14 strische di circa 5 cm di larghezza e 15 di lunghezza, devono avere tutte la stessa larghezza, ma non è necessario che abbiano la stessa lunghezza dato che le taglieremo in seguito

3) Prendo la base i polistirolo dm 20 e con un pennello la cospargo con della colla alimentare

4) Prendo la prima striscia e la vado a posizionare così come nella foto sopra spingendo con la mano in modo da farla aderire perfettamente sul fondo

5) Sovrappongo per circa 3 mm l’altra sctiscia continuando con la mano a far aderire i bordi, continuo cosi fino a posizionarle tutte con il solito procedimento l’una sull’altra

6) Con il coppa pasta da 8 cm vado a togliere l’eccesso della pasta

7) questo in foto è appunto il risultato che dobbiamo ottenere, effetto “drappeggio”

8) Inumidisco con la colla alimetare il centro del vassoio

 

 

9) vado a sovrapporre il piano effetto drappeggio inumidendolo a sua volta al centro con della colla

10) Sovrappongo così l’ultimo piano della torta

 

 

 

11) Stendo in modo sottile della pasta di gomma color carne (aggiungo alla pasta bianca una puntina di avorio) e con i coppa pasta di tre misure diverse ricavo dei cerchi dm 2 cm, dm 4 cm, dm 6 cm.

12) Appoggio i vari cerchi realizzati nel tappetino per fiori e con l’aiuto del mattarello vado Ad allu gare il cerchio all’estremo finale e ad allargarlo nella parte iniziale, sempre con il mattarello do movimento al petalo

 

 

 

13) Faccio così per ogni singolo petalo, ne realizzo almeno 30 di diverse misure e lascio ad asciugare un pochino i petali

 

 

 

 

 

 

14) Stendo facendo molta pressione della pasta di gomma color carne sullo stampo a collana di perle e ne realizzo diverse

15) Vado ad attaccarle tra il primo e secondo piano, e sul bordo del vassoio precedentemente ricoperto in pasta di zucchero bianca

 

 

 

16) Adesso prendo i primo tre petali realizzati sovrapponendoli l’uno sull’altro solamente su un bordo che avrò precedentemente inumidito con cola alimentare

 

 

 

 

 

17) adesso chiudo i tre petali su se stessi

18) prendo la scatolina porta uova dove metto ad asciugare il fiore, ne realizzo altri 3

 

 

 

 

 

19)Vado a sistemare il primo fiore realizzato incollandolo tra il primo e secondo piano

20)Prendo due petali

21) vado a chiuderli su se stessi, ne realizzo un paio

 

 

 

22) aggiungo man mano partendo dal primo fiore che ho realizzato, sul dietro, altri petali e altri fiori

23) man mno che aggiungo i petali e altri fiori ecco che il nostro bouquet prende forma

24) Ecco la torta finita!!!

 

Se volete approfondire la conoscenza del cake design, chiedere qualche consiglio, partecipare ai corsi o “rubare” qualche piccola idea potete andare sulla pagina Facebook di Elisa Calvelli a questo LINK o telefonare al numero 347-6823767

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.