Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5, Mundialito Uisp: emozioni dai turni a eliminazione diretta

Più informazioni su

GROSSETO – Finiti i gironi di qualificazione, è iniziata la fase a eliminazione diretta nel mundialito dilettanti di Grosseto, con le squadre che sono state divise in due tabelloni a seconda dei risultati della prima fase. Gli ottavi di finale del tabellone superiore non hanno regalato grandi sorprese, con le favorite che sono andate avanti nel tabellone. L’unico a sovvertire il pronostico è stato il Ristorante Barbagianni che ha eliminato per 10 a 8 la Pizzeria da Marcello: una girandola di reti che ha premiato Chigiotti e compagni, grazie al poker di Cosimi. La Superal fatica, ma con la tripletta di Piromalli elimina l’Edil 2 per 6 a 4, mentre un’altra delle favorite, ovvero l’Ival, si affida alla difesa e a un attacco equilibrato per battere 5 a 1 il Qpr. Avanti a valanga il Menaldi, che dispone agevolmente dei Colchoneros: Peruzzi, Toninelli e Corti rappresentano un trio a tratti immarcabile, ma anche il Rollo Rollo (nella foto) non scherza, infilggendo un pesante 10 a 3 al Bar Nerazzurro: Giovani e Kribek sugli scudi. Un sontuoso Briaschi, autore di sette reti, trascina letteralmente il Pasta Fresca Gori al successo per 8 a 3 sull’Atletico Sassone, mentre il Caffè Banda risolve a proprio favore l’incontro con l’Hellas Luisss: 5 a 3 il finale, con doppietta di Stefanelli. Infine, il Gruppo Sfuso è l’unica compagine a passare ai calci di rigore, contro l’Fc Mambo: 6 a 6 al termine dei regolamentari, con Ferrari che prova a portare avanti i gialloblù, ma, dal dischetto, Stolzi e compagni si dimostrano più freddi.

Il tabellone Amatori, invece, regala qualche sorpresa, ma comunque denota come il Cs Installazioni sia forse la squadra da battere: 10 a 4 contro il Teleciancico, con Busonero come sempre scatenato e autore di ben nove reti. Turchetti si carica sulle spalle il Sicar Gas che affonda per 7 a 6 il Fiorista Patrizia (Fiornovelli 3), mentre nel Vagagame che batte di misura (5-4) il Pub 13 Gobbi il protagonista è Barbagli, che cala il poker. Vittoria di misura anche per l’Alba (6 a 5 contro il Fc Subbutelo, con doppiette per Jakupi e Vojka), mentre il Ghibli elimina per 2 a 0 il Bar Copacabana, in una gara dove le difese hanno quasi del tutto annientato gli attacchi. Ottima prestazione anche per l’Ingrati Elettronica, che vince meritatamente per 8 a 4 contro l’Atletico Grosseto, sfruttando la buona vena di Marco Rossi, mentre finisce ai rigori la partita tra Real Atlantic e Afe Italia: a spuntarla sono Ville e compagni per 10 a 9. Altra gara che si decide dal dischetto è quella tra Portone e Angolo Pratiche: il team di Landi stappa la qualificazione grazie al 9 a 8 finale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.