Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Beach Volley: Carminati-Rossi vincono il torneo nazionale di Marina

MARINA DI GROSSETO – Terminata una gran tappa del circuito nazionale di beach volley maschile, Beach 1, con un successo inaspettato e una gran partecipazione di atleti tra cui ben 10 tra i 20 più forti del ranking italiano e 5 delle prime dieci coppie d’Italia. La vittoria è andata a Caminati-Rossi contro Martino-Baldassina testa di serie numero uno del torneo che si sono aggiudicati rispettivamente 120 punti e 102 punti, al terzo posto si sono classificati poi i fratelli Manni allenati da Gianna Mascagna e, il premio come miglior giocatore del Torneo è andato a Luca Spirito, neo acquisto come palleggiatore a Molfetta in serie A1. La finale, come si poteva immaginare, anche se finita 2 a 0 è stata un grande spettacolo di tecnica e potenza con delle difese al limite della recinzione e di palloni praticamente ormai quasi a terra rigiocati con grande dimestichezza tecnica, quel che si dice “la palla non riesce mai a cadere in terra” sono sempre riuscite entrambe le coppie a tenerla viva e a concludere con attacchi ad altezze di livello elevatissimo senza risparmiarsi in colpi cut o shot line.

Prima tappa in Maremma in assoluto e prima volta che una coppia grossetana riesce a superare le qualifiche inserendosi nel main drawn. Zanelli-Finocchi, classificati 13° subito dietro a coppie del livello di Gambardella-Zurini e Michenzi-Colaberardino. Peccato per il ritiro della coppia Fenili-Giumelli nell’ultima giornata per un problema fisico di Fenili. Grandi ringraziamenti e complimenti arrivati da tutte le coppie partecipanti per l’organizzazione dell’evento, dal Supervisore Federale Mariano Amicarelli e dal responsabile nazionale federale Riccardo Blandino. Alle premiazioni erano presenti i Presidenti di Avis comunale Erminio Ercolani e di Avis provinciale Carlo Sestini i quali hanno ricordato che oltre lo spettacolo sportivo, questo tipo di iniziative servono a trasmettere il messaggio sulla cultura del dono del sangue. Presenti anche per la Provincia l’Assessore Fernando Pianigiani e per il Comune l’Assessore al turismo Luca Ceccarelli. Gli organizzatori della Vas e Pallavolo Grosseto sperano di bissare il prossimo anno portando il livello organizzativo e globale della tappa, già elevato, a un ulteriore miglioramento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.