Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le liste civiche si uniscono e danno vita all’Unionhe in tre comuni della provincia

MANCIANO – Tutto è nato da una sorta di appello fatto dal’assessore al bilancio del comune di Pitigliano, Francesco Gorini, che si era detto disponibile con il “Gruppo civico Pitigliano” ad un dialogo con le forze civiche dei comuni limitrofi. La lista civica Manciano Comune Aperto e la lista civica Magliano in Toscana Oggi hanno subito risposto all’appello interessate dal progetto. In un incontro a Manciano, i coordinamenti delle rispettive liste civiche di Manciano Comune Aperto (attuale minoranza), di Magliano in Toscana Oggi (attuale maggioranza) e del Gruppo Civico Pitigliano che ha una rilevante presenza nel gruppo di maggioranza dell’attuale amministrazione comunale si sono riuniti dando vita alla Unione Civica, che può contare su numerosi consiglieri comunali eletti, aperta al confronto con tutte le forze presenti nel sud di questa provincia e con lo scopo di collaborare riguardo le problematiche del territorio e dei suoi cittadini

«Oggi più che mai i territori sentono la politica partitica più lontana e ad ogni tornata elettorale in molte nostre realtà territoriali salgono alla guida dei Comuni le liste civiche, spesso composte da cittadini con idee politiche diverse ma che si mettono in gioco con intenti e programmi che hanno come solo scopo l’interesse del proprio territorio e della propria comunità – afferma l’Unione civica -. Con la nascita della Provincia dei Comuni la neonata Unione civica lancia un invito alle altre forze civiche in campo, con l’intento di collaborare e di porre e far pesare esigenze e bisogni dei cittadini»

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.