Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diaccia Botrona: suona Francesca Messina nel concerto “Foemina Ridens”

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Martedì 29 luglio un nuovo appuntamento della Maison Rouge, rassegna di teatro e musica alla Casa Rossa Ximenes, a Castiglione della Pescaia. Nella splendida cornice della Riserva Naturale Diaccia Botrona si terrà il concerto “Foemina Ridens”, ultima “trasformazione” della camaleontica cantautrice fiorentina Francesca Messina, voce assai versatile e potente. Femina Ridens sta riscuotendo ottimi riscontri sia di critica che di pubblico. Cantautorato indipendente, di forte impatto e affascinante.

La serata sarà completata da una degustazione di birra artigianale,  olio di oliva e formaggi  proposta da due nuovissime aziende situate nel territorio di Roccalbegna, nell’Amiata collinare, nate entrambe nel 2012.

Giorgio e Francesca Vergari, proprietari del minuscolo caseificio “Il Formaggione”, utilizzano solo il latte delle loro pecore di razza Massese, allevate allo stato brado nel territorio di Roccalbegna. Il latte lavorato esclusivamente a crudo e senza aggiunta di fermenti fornisce prodotti dal gusto antico e di alta qualità.

Un ritorno alla tradizione anche per il Frantoio “L’Oliviera”, a Roccalbegna, del giovane imprenditore Ugo Contini Bonacossi, che utilizza una lavorazione a freddo   realizzando  la frangitura con le antiche macine dello stabile adibito già dal 1908 alla lavorazione delle olive. Sempre di Ugo Contini Bonacossi è la produzione della birra agricola artigianale “bRoc”.

Francesca Messina – voce, chitarra acustica, loops

Massimiliano Lo Sardo – basso, synth

Museo Multimediale Casa Rossa Ximenes, ore 21,30.

Costo biglietto € 5,00

Per informazioni Soc. Coop. Maremmagica cell. 3890031369 www.maremma-online.it, info@maremma-online.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.