Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scalatori bloccati durante l’arrampicata: il salvataggio durato tutta la notte

MONTE ARGENTARIO – Si è concluso alle 5 di questa mattina l’intervento iniziato ieri sera per trarre in salvo due arrampicatori, un ragazzo e una ragazza, che ieri avevano deciso di effettuare un’escursione in via dello Spigolo su Monte Argentario, in località Porto Ercole. I due, 30 anni, di origine romana, dopo essere arrivati sulla cima in discesa non sono riusciti a recuperare la propria corda che era rimasta impigliata. Visto che era ormai sera e si stava avvicinando il temporale hanno chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i tecnici del Soccorso Alpino della Stazione Monte Amiata e la squadra Saf dei Vigili del fuoco.

La squadra del Soccorso Alpino si è arrampicata per tutta la via dello Spigolo fino alla sommita’ del promontorio alla ricerca dei due escursionisti, cosa resa piu’ difficoltosa dal buio e dalla pioggia che in quel momento stava interessando Monte Argentario. Illuminati dalla torre faro dei Vigili del fuoco hanno raggiunto i due ragazzi e li hanno assistiti nella calata. Le operazioni sono iniziate alle 22,30 e si sono protratte fino alle ore 5 del mattino.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.