Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bhoeme, Cavalleria rusticana e Gianni Schicchi: tutto pronto per la Lirica in Piazza

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – Si avvicinano le serate di Lirica in Piazza 2014 che quest’anno presenta a Massa Marittima il 3 ed il 5 agosto Boheme di Giacomo Puccini ed il 4 e 6 agosto Cavalleria Rusticana e a seguire Gianni Schicci rispettivamente di Mascagni e Puccini. Da oggi 25 luglio la biglietteria di Massa Marittima si è spostata al Museo Archeologico, in Piazza Garibaldi. Dopo la presentazione del cast di Boheme e Cavalleria Rusticana, l’impresa lirica Europa Musica presenta gli artisti del pucciniano capolavoro Gianni Schicchi, vicenda attualissima che narra le dispute tra parenti per l’eredità del ricco Buoso Donati nella Firenze del XIII secolo. Schicchi sarà interpretato da Carmelo Corrado Caruso, artista che ha intrapreso un’ intensa carriera cantando nei più importanti teatri italiani, come la Scala, la Fenice, il San Carlo, il Regio di Torino e di Parma, il Comunale di Bologna e di Firenze, il Bellini di Catania, il Massimo di Palermo, il Carlo Felice, L´Opera di Roma e tanti altri anche all’estero, con ben 45 titoli in repertorio.

Lauretta sarà invece Cinzia Centonza, giovane soprano lirico diplomatasi in canto lirico al conservatorio di Firenze, che ha debuttato nel 2008 a Roma con la Traviata, nel ruolo di Violetta ed ha poi interpretato tra gli altri ruoli: Gilda in Rigoletto, Norina nel Don Pasquale, Musetta nella Bohème, Adina nell’Elisir d’amore, nei teatri di Roma, Torino, Milano, Asti, Bologna, Belluno, Trento, Arezzo, Lucca, Firenze e in Germania.

Rinuccio è affidato a Roberto Covatta che nella stagione 2014-15 sarà Pang nella Turandot al Teatro Alla Scala di Milano sotto la guida di Riccardo Chailly.

Zita e La Ciesca verranno invece interpretate da Patrizia Scivoletto e Stefania Scolastici  che canteranno anche in Cavalleria rusticana.  Gherardo sarà Guido Bernoni, artista già noto alla piazza massetana e Nella sarà Monica Cucca, che interpreta ad oggi numerosi ruoli in molti prestigiosi teatri italiani .Per Gheraldino, loro figlio, debutto per la giovanissima concittadina Sofia Maestrini, allieva della Scuola di canto della Accademia Omero Martini tenuta Antonella Benucci.

Betto di Signa  sarà Federico Benetti  che ha al suo attivo scritture al Maggio Musicale Fiorentino, al Teatro dell’Opera di Roma, al Teatro Carlo Felice di Genova, al Festival Pucciniano di Torre del Lago. Simone invece verrà interpretato da Carlo Di Cristoforo esibitosi nei più importanti palcoscenici italiani ed internazionali, incluso il Teatro alla Scala di Milano. Di Cristoforo ha collaborato tra gli altri con i maggiori direttori d’orchestra, tra i quali Riccardo Muti e Zubin Mehta. Alessandro Calamai, nell’opera Marco, è un artista che ha collaborato con celebri direttori d’orchestra e registi quali: R. Jacobs, P. Bellugi, Z. Mehta, D. Oren, S. Ozawa, M. Arena, M. De Bernart, D. Renzetti, A. Campori, L. Ronconi, C. Comencini, F. Zeffirelli, M. Placido, J. Miller, G. Vick, G. Albertazzi, F. Valeri,  M. Bolognini.

Ad ogni serata della rassegna operistica parteciperanno il Coro Santa Barbara ed il coro di voci bianche di Massa Marittima, che si aggiungeranno al coro Lirico Romano diretto dal Maestro Renzo Renzi. Altre collaborazioni “in loco” faranno parte delle piccole, “segrete” novità di questa edizione di Lirica in Piazza 2014. Gianni Schicci sarà diretto dall’amato maestro massetano Maurizio Morgantini e alla regia ci sarà Maurizio Marchini.

Per info e biglietti: www.liricainpiazza.itlirica@comune.massamarittima.gr.it, tel. 0566/906248 – 906246-902289- cell. 333-4791821-055210804.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.