Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riaperta la ciclabile Grosseto-Marina. Investimento da 180mila euro

di Lorenzo Falconi

MARINA DI GROSSETO – La ciclabile è finalmente riaperta. Completati i lavori relativi alla manutenzione straordinaria per un investimento di 180mila euro. Il tratto di strada ciclabile, che collega la città con il mare e tanto caro ai grossetani è di nuovo fruibile. Spazzate via le polemiche riguardo alla tempistica d’intervento che hanno visto la struttura interrotta per una parte della stagione estiva, proprio quando l’utilizzo della ciclabile vede la maggiore affluenza. «Abbiamo preferito mettere in sicurezza la ciclabile per gran parte della stagione – ha spiegato l’assessore Giuseppe Monaci -, piuttosto che tenerla aperta per l’intera estate con limitazioni di transito». I continui smottamenti a cui è soggetta la zona, avevano provocato, con il tempo, problemi di sicurezza lungo alcuni tratti della ciclabile, al punto da rendere inevitabile questo tipo di intervento. «Volevamo fare in fretta e ci siamo riusciti – ha precisato il sindaco Emilio Bonifazi -, consolidando questa struttura e rendendola nuovamente fruibile per i cittadini e per i turisti». In effetti, già dopo il taglio che ha sancito la riapertura della ciclabile, i primi ciclisti erano già pronti a testare il nuovo manto stradale, a dimostrazione del grande interesse che c’è verso quest’opera.

Intanto, in città, vanno avanti altri lavori, a partire da piazza della Stazione per arrivare all’abbattimento delle barriere architettoniche in via Davide Lazzaretti con un investimento di oltre 66mila euro. A questi si aggiungono la realizzazione della rotatoria in via del Tiro a Segno, via Preselle e via Bianciardi, per un totale di 450mila euro cofinanziati dalla Regione. Infine altri 250mila euro sono destinati al completamento della pista ciclabile e al rifacimento del manto stradale e marciapiedi di via Giulio Cesare, nel tratto compreso tra via Sauro e via Telamonio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.