Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclismo: Lombardi stacca tutti in salita e vince il Gran Premio di Montepescali

Più informazioni su

MONTEPESCALI – Questa volta è andata bene, niente grandine sul Gran Premio Circolo Cacciatori di Montepescali – Memorial Remo Rigoli. La gara ciclistica amatoriale già programmata e poi annullata il 19 giugno per una violenta grandinata, domenica 20 luglio è stata recuperata sullo stesso percorso. Le condizioni climatiche ottimali favorivano anche una numerosa partecipazione circa 80 amatori ai nastri di partenza, con un parterre di tutto rispetto. Alle ore 9,00 il via da Braccagni e subito si è capito che i due blocchi delle A.S.D. Marathon Bike e della A.S.D. Tondi Acqua e Sapone avrebbero voluto tenere unito il gruppo per poi lanciare sulla salita che porta a Monepescali i loro scalatori per eccellenza, rispettivamente Adriano Nocciolini e Sergio Ceccarelli. Ecco quindi che i quattro giri di Barbaruta, anche se fatti ad una andatura notevole (44 km orari fino all’inizio dell’ascesa) non permettevano ad alcuno di prendere un discreto margine. Il gruppo compatto arrivava a Braccagni dove i compagni di squadra di Nocciolini e di Ceccarelli si rilassavano facendo capire agli stessi che ora era compito loro.

Ma come spesso accade nel ciclismo, ecco la sorpresa con Davide Lombardi della A.S.D. Team Lenzi Bike in grado di avere una marcia in più degli altri, tanto che a metà salita aveva già staccato tutti di circa 200 metri, vantaggio che poi riusciva a mantenere fin sotto lo striscione di arrivo, al secondo posto si imponeva una “vecchia” conoscenza del ciclismo amatoriale Fabio Giusti della A.S.D. Team Bike Centroitalia. Solo 3°e 5° i due più attesi Adriano Nocciolini e Sergio Ceccarelli, al quarto posto un ottimo Davide Caroti della A.S.D. S.S. Grosseto. La premiazione finale per tutte le categorie ed il ringraziamento al Circolo Cacciatori da parte del Presidente del Settore Ciclistico ACSI Fabrizio Montomoli, per l’impegno profuso, concludeva la giornata di sport, dando un arrivederci al prossimo 2015.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.