Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball, via ai play-off: l’Enegan Grosseto pronto a sfidare l’Imola Redskin

GROSSETO – Archiviata la regular season di A Federale con un indiscusso primo posto nel Girone C, l’Enegan Grosseto Baseball si appresta ad affrontare i play off con la prima partita del Girone 2, questa domenica in trasferta ad Imola contro i Redskins. Il manager Paolo Minozzi dovrà fare a meno di Garbella, ancora fermo, e di Santaniello, sulla via del recupero ma non convocato a scopo precauzionale. La formazione biancorossa ricalcherà quindi quella delle ultime uscite, mentre sul monte di lancio i partenti saranno Oberto e Marquez. Le due gare si disputeranno al campo “Tozzona” di Imola, alle 10.30 e alle 15.30 del 27 luglio, e saranno arbitrate da Christian Zannoni e Gianpaolo Bertacche. Contemporaneamente la squadra, incassa i complimenti della dirigenza per l’ottima stagione disputata sinora. Due sole sconfitte al passivo e una serie di vittorie che hanno consentito all’Enegan di vestire i panni del rullo compressore del girone C.

Adesso però, si apre una nuova fase, tra l’altro nuovamente ricca di incognite, perché a tutti gli effetti non si conoscono le reali potenzialità delle squadre provenienti dagli altri gironi e che hanno guadagnato l’accesso ai play-off. Ogni gara va giocata e vinta sul campo, con la consapevolezza che, forse, la differenza tra Ibl e Serie A federale non è così marcata. A Grosseto non si fanno illusioni, ma è chiaro che il 2015 è intravisto come l’anno del ritorno nel grande baseball da parte dei biancorossi. Intanto però, c’è da vincere questi play-off che vedono due gironi composti da sei squadre. Le prime due dei rispettivi raggruppamenti raggiungono le fasi finali della competizione. I complimenti per il grande lavoro svolto fino ad ora, arrivano anche da parte del vice sindaco di Grosseto Paolo Borghi che ha spronato la squadra ad arrivare fino in fondo a questo campionato. Uno stimolo in più per la squadra che sinora ha giocato su ottimi livelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.