Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“I romani di Alberese”, una ricerca nel parco della Maremma e tanti laboratori didattici

GROSSETO – La mostra archeologica “I Romani ad Alberese” vuole esporre al pubblico i risultati degli scavi attraverso un percorso tematico che affondi nella vita quotidiana degli abitanti di Alberese. L’obiettivo della mostra è l’esposizione di un campionario selezionato di reperti che permetterà di fornire un quadro esaustivo della vita quotidiana nella Maremma romana attestandone una vitalità fino a pochi anni fa non riconosciuta. Il visitatore avrà la possibilità di intraprendere un excursus attraverso i reperti rinvenuti durante le campagne di scavo, seguendo un percorso tematico in grado di contestualizzare i rinvenimenti attraverso il supporto di pannelli e materiale multimediale. La mostra è realizzata da: il Progetto Archeologico Alberese, nato nel 2009 con un accordo di ricerca siglato dalla Soprintendenza ai beni archeologici della Toscana, l’Ente Parco Regionale della Maremma e l’Azienda Regionale Agricola di Alberese, in collaborazione con il Comune di Grosseto.

Obiettivo di tale collaborazione è stata l’analisi delle trasformazioni apportate dalla romanizzazione nella Maremma grossetana, e più precisamente nel territorio di Alberese, piccola frazione nel comune di Grosseto, dove sono stati individuati due siti, uno in località Lo Scoglietto ed uno in località Lo Spolverino, ritenuti elementi chiave per la comprensione di tali dinamiche insediative.

Per tutta la durata della mostra sarà attivo il laboratorio didattico: Il mestiere dell’archeologo, dal martedì al sabato, ore 11,00

La Mostra rimarrà aperta fino al 15 settembre con il seguente orario:

da martedì a venerdì: 10,30- 17,30

sabato e domenica: 10,00-13,00/ 17,00-20,00

Sabato 20 settembre 2014: “La notte visibile della cultura”, apertura straordinaria notturna con l’inaugurazione della mostra di Uliano Lucas: “La città invisibile”, reportage fotografico sui servizi di salute mentale a Grosseto. La mostra è inserita nel programma della manifestazione “La città visibile” curata da Cedav-Fondazione Grosseto Cultura e sarà visitabile fino al 19 ottobre con il seguente orario:

da martedì a venerdì: 10,00- 17,00

sabato e domenica: 10,00-13,00/ 16,00-19,00

Didattica estate

Museo Archeologico e d’Arte della Maremma

Piazza Baccarini 3

didatticamuseo@comune.grosseto.it

Laboratori didattici per bambini e famiglie (Ingresso € 1)

Tutti i mercoledì ore 10,30 – 12,30

La città dei morti

Tutti i giovedì ore 10,30 – 12,30

Ombre e luci della Preistoria

Tutti i venerdì ore 10,30 – 12,30

La bottega dell’artista

Tutti i sabati ore 10,30 – 12,30

La scrittura etrusca

Ingresso su prenotazione (0564-488760)

Visite guidate

Il personale addetto all’accoglienza del Museo è a disposizione per visite guidate alle collezioni

Le visite si svolgono tutti i giorni dal Martedì al Venerdì alle ore 11.00 e alle 15,30; il Sabato e la Domenica alle ore 10,30 e alle 17,30. Le visite sono comprese nel prezzo del biglietto.

Telefono 0564/488755; 0564/488752; 0564488760

e-mail: celuzza@comune.grosseto.it; didatticamuseo@comune.grosseto.it

Sito internet: http://maam.comune.grosseto.it

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.