Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sel in tour in Maremma: si inizia con Manciano e Gavorrano. Al centro la Palestina e il gioco d’azzardo

GROSSETO – Sinistra Ecologia e Libertà in visita nei territori della provincia di Grosseto. Il Tour della federazione provvinciale di Sel inizierà da Manciano cogliendo l’occasione per promuovere niziative per la pace in Palestina e a sostegno delle azioni umanitarie a Gaza.

Il primo appuntamento è per giovedi 24 luglio alle 18.00 al circolo Arci di Manciano in via Marsala 103 dove si terrà un incontro sulla situazione politica e l’organizzazione del partito con il coordinatore provinciale Marco Sabatini al quale sono invitati tutti gli iscritti e i simpatizzanti dei comuni di Manciano, Pitigliano e Sorano. Dopo l’incontro Sel parteciperà al sit-in per la pace in Palestina organizzato dalla Consulta Giovani e dalla Consulta Sociale del Comune di Manciano prevista per le ore 21.00 in Piazza della Rampa.

Venerdì 25 luglio sarà invece la volta delle Colline Metallifere. Nella sede della coalizione Centrosinistra Gavorrano Bene Comune in via XXV Aprile 1 a Bagno di Gavorrano si svolgerà dalle 18.00 l’incontro tra il coordinatore provinciale di Sel e gli iscritti e simpatizzanti dei comuni di Gavorrano, Massa Marittima, Follonica, Scarlino,Montieri e Monterotondo Marittimo. Subito dopo l’incontro sarà organizzata una cena di beneficienza per sostenere le azioni umanitarie a Gaza. Alle 21 Sel parteciperà poi all’iniziativa di presentazione del libro “Nel Paese dei Balocchi” di Filippo Torrigiani sulla problematica del gioco d’azzardo alla quale prenderanno parte anche Giovanni Paglia, deputato di Sel e membro della Commissione Finanza, e Don Armando Zappolini, parroco impegnato contro il gioco d’azzardo.
Il percorso nei territori continuerà poi la settimana prossima toccando la Costa d’Argento, l’Amiata, e l’area Grossetana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.