Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Per l’ottava edizione di Follsonica arriva “La bottega del ciarlatano”

FOLLONICA – Continua, per l’ottavo anno consecutivo il piccolo festival festivo “FOLLSONICA – prodotti sonori tipici”, progetto ormai collaudato in grado di esprimere, attraverso un percorso musicale ricco e diversificato, idee, contenuti, desideri delle nuove formazioni emergenti con tutta la loro forza ed energia.

Giovedì 24 luglio è la volta de “La Bottega del Ciarlatano”, band che nasce nell’inverno del 2010 e in breve tempo si ritrova a registrare in studio con la collaborazione artistica di Alex Marton, della FirstLine Production di Follonica, e del maestro Stefano Scalzi, per produrre un Ep di 4 pezzi, tra cui “La vanga e la pistola” diventato anche un video per la regia di Andrea Tani (Zerotarget).

Le musiche della “Bottega” spaziano da influenze pop fino a sfociare nelle aree puramente strumentali del “progressive”, con forti inclinazioni verso il rock melodico piu’ ritmico ma senza disdegnare ballate piu’ introspettive.

Tutto questo crea uno strato argilloso sul quale si posa la voce dell’autore, che, irridente e critica, sfida in una guerriglia di effetti e distorsioni i riff hendrixiani di chitarre e tromboni, aprendosi la strada fra sonorità colorate di sfumature circensi.

In sostanza, un lavoro anche cantautoriale in cui il gruppo ironizza e deride lucidamente i movimenti sociali attuali, dai governi ai giardini irrequieti del circondariato, in cui si sviluppano le storie che il “Ciarlatano” ama raccontare senza remore, con la prosa che contraddistigue ormai la band.

“Il mondo che ci circonda” – racconta la band – “è cosi iridescente che la musica diventa un ottimo strumento per raccontarlo, l’uomo che lo abita e lo trasforma, è cosi folle che da sempre un buon motivo per stupire gli occhi del Ciarlatano, ed egli è abile a camuffare i propri pensieri…..”

“La Bottega del Ciarlatano” sono Riccardo Nucci (voce, chitarra, piano) Jacopo Castrucci (chitarre) Matteo Ozio Vatti (basso) Gianmarco Carlini (batteria e percussioni) Stefano Scalzi (trombone).

Ingresso gratuito.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.