Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ingegnere muore annegato nelle acque di Castiglione della Pescaia

Più informazioni su

di Barbara Farnetani —

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Quando lo hanno visto riemergere dalle onde era a faccia in giù sul pelo dell’acqua e dai flutti emergeva solo la sua schiena. È morto così nelle acque di Roccamare, nel comune di Castiglione della Pescaia, un uomo di 41 anni, che si trovava sulla spiaggia con un gruppo di amici (nella foto immagine di repertorio).

Erano le 17, l’uomo ha deciso di fare un bagno nonostante il mare agitato. Gli amici ad un certo punto lo hanno visto sparire tra le onde. Quando è riemerso era di schiena. Gli amici, assieme ad altre persone sulla spiaggia, hanno fatto una sorta di cordata e lo hanno raggiunto, con non poche difficoltà. I soccorsi sono arrivati poco dopo, ma non c’è stato nulla da fare.

L’uomo, Francesco Vallery, era un ingegnere originario di Reggio Emilia che lavora a Roma e che era in vacanza in Maremma con gli amici. I rilievi sono stati effettuati dai carabinieri di Castiglione della Pescaia.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.