Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bollino Blu ai diportisti virtuosi: 20 le imbarcazioni premiate dalla Guardia costiera

MARINA DI GROSSETO – La Guardia Costiera ha rilasciato venti “bollini blu” alle unità da diporto, ormeggiate nel Porto Turistico di Marina di Grosseto.

Alla cerimonia, oltre ai tanti diportisti che dovevano ritirare il bollino blu, erano presenti anche l’assessore Luca Ceccarelli per il Comune di Grosseto e l’avvocato Serra presidente della Marina di San Rocco.

«Il “Bollino Blu” – ha specificato il Maresciallo Porzio Comandante della Guardia Costiera di Marina di Grosseto – è un’iniziativa promossa dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti di concerto con il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto che ha lo scopo di premiare i diportisti virtuosi».

E’ il secondo anno che l’iniziativa viene riproposta anche sulla base del successo riscontrato la scorsa stagione estiva. Il bollino blu non è altro che un bollino adesivoche sarà rilasciato alle unità da diporto dopo il controllo, con esito favorevole, da parte della Guardia Costiera e delle altre forze di Polizia, da applicare sull’unità in modo ben visibile.

Il Controllo, che può avvenire in mare o in porto, ha lo scopo di verificare il possesso e la regolarità della documentazione necessaria per le navigazione e la presenza a bordo delle dotazioni di sicurezza individuali e collettive.

Il “Bollino Blu” attesterà “visivamente”, che l’unità da diporto è in regola, così da evitare altri controlli.

Il diportista avrà l’obbligo, comunque, di conservare a bordo l’originale del Verbale di Operazioni, che sarà rilasciato dalla Guardia Costiera o da altre forze di Polizia.

Il bollino non esclude la possibilità che ciascuna Forza di polizia esegua verifiche ulteriori alla stessa imbarcazione per ragioni diverse.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.