Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Chitarra, flauto, tastiera e batteria per Santa Fiora in Musica

Più informazioni su

SANTA FIORA – Domenica 20 luglio quarto concerto del festival di musica classica Santa Fiora in Musica. In Piazza dell’Olmo alle ore 21:15 si esibirà in concerto Zé Galìa (chitarra, cavaquinho, voce) con la partecipazione di Paolo Innarella (flauto), Giuditta Santori (batteria) e João Tavares (keyboard).

Zé Galìa ha studiato presso il Colégio Anchieta e al Conservatório de Música Palestrina.

Nel 1978 ha iniziato la sua carriera artistica professionale come cantante, cantautore e insegnante di chitarra. Nel 1981 si è laureato in Economia e Gestione d’Impresa presso l’Universidade Federal do Rio Grande do Sul. Il suo primo disco, con il quale ha ricevuto il “Prêmio FUNARTE – Produção Independente” per il miglior LP dell’anno, è uscito nel 1984.

Nel 1985 ha effettuato la sua prima grande tourneé brasiliana con il Projeto Pixinguinha, esibendosi con il complesso “Fundo de Quintal”. In seguito al grande successo delle sue colonne sonore per le telenovelas di esportazione della TV Globo, intraprende il suo primo tour internazionale. Si trasferisce in Europa nel 1987. Esordisce il suo concerto “BRAZIL com S” nel 1997 presso l’Istituto Latino Americano di Cultura a Roma, rappresentando il Brasile alla Festa Europea della Musica.

È docente di specializzazione in chitarra brasiliana.

Tra i suoi lavori pubblicati vi sono cinque produzioni discografiche e sette manuali didattici per chitarra. Attualmente residente in Italia, svolge un’intensa attività artistica. Oltre ad esibirsi in concerti, presenta conferenze e workshops sulla musica e la cultura brasiliana in diversi paesi.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.