Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ecco come la Toscana affronta l’Expo 2015: mercoledì presentazione in tutta la regione

Più informazioni su

 

FIRENZE – Gli eventi, le iniziative e i contenuti con cui si concretizzerà la presenza della Toscana all’Esposizione universale che si terrà a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 saranno illustrati, mercoledì 23 luglio, alle ore 15, dal presidente della Regione Enrico Rossi e dall’assessore all’agricoltura Gianni Salvadori, nel corso di una conferenza stampa che si volgerà a Palazzo Strozzi Sacrati in piazza Duomo 10 a Firenze.

Al termine della conferenza stampa il percorso di avvicinamento all’Expo 2015 partirà, alle ore 16, con l’evento di lancio che si terrà in contemporanea in 10 località di una Toscana meno conosciuta al largo pubblico. Rossi e Salvadori saranno presenti all’iniziativa di Firenze che si terrà nella Sala del Consiglio dell’Opera di Santa Maria del Fiore.

Ecco i luoghi in cui si terranno gli eventi a partire dalle ore 16.00 di mercoledi 23 luglio con la presenza delle istituzioni regionali e locali:

Firenze, Sala del Consiglio dell’Opera di Santa Maria del Fiore (Fi);
Pratovecchio, Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Palazzo Vigiani (Ar);
Sorano, Palazzo Comunale, Sala del Consiglio (Gr);
Loc. Capanne di San Guido, tenuta San Guido, Bolgheri (Li);
Viareggio, Cittadella del Carnevale (Lu);
Fosdinovo, Castello Malaspina (Ms);
Certosa di Calci, Museo di Storia naturale (Pi);
Collodi, Parco di Pinocchio, Villa Garzoni (Pt);
Carmignano, Sala Consiglio del Palazzo Comunale (Po);
San Gimignano, Sala Consiglio del Palazzo Comunale (Si).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.