Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Note (poco) note: Music & wine, quando musica e cibo si sposano

Più informazioni su

a cura di Giovanni Lanzini

GROSSETO – Finalmente sembra che stia arrivando l’estate anche in Maremma e con essa la voglia di un po’ di fresco fra le antiche mura del Cassero Senese, la storica fortezza di Grosseto, unita alla gradevolezza dell’ascolto di grandi solisti e famosi gruppi musicali, sorseggiando un gustoso bicchiere di Morellino di Scansano e da quest’anno gustando anche salumi, formaggi, crostini, miele, marmellate e tutto ciò che di eccellente la nostra terra sa offrire anche per i palati anche più esigenti. Tutto ciò è reso possibile anche quest’anno da “Music & Wine” – Festival Internazionale di musica classica (e non solo), giunto oramai alla sua 24ª edizione, il format che prevede l’abbinamento della grande musica ai grandi vini e ai grandi sapori gastronomici.

L’evento è organizzato dall’Associazione Amici del Quartetto in collaborazione con il Comune di Grosseto e la Soc. Corale “Puccini”, con il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Grosseto e Camera di Commercio e con il contributo di Consorzio tutela del Morellino di Scansano, Coldiretti Grosseto e Latte Maremma.

La prima delle otto serate (cinque al Cassero e tre presso agriturismi e aziende agricole), dal 17 luglio al 30 agosto, prenderà il via proprio questa sera sulle note e sui ritmi suadenti della musica brasiliana, splendidamente rappresentata dalla nota cantante carioca Claudia Marss con i musicisti di Effetto Musica Ensemble (Enzo Orefice arrangiamenti, pianoforte e synt – Gianluca Marino chitarre – Stefano Saccone flauto traverso e sax soprano – Aldo Vigorito contrabbasso – Giuseppe La Pusata batteria) con un gradevole omaggio a Tom Jobim, il compositore della splendida canzone della “Ragazza di Ipanema” e di altri grandi successi, con canzoni tutte dedicate all’universo femminile, qui ben rappresentato dalla voce incantevole di Claudia Marss e dagli arrangiamenti del jazzista Enzo Orefice, che si presta spesso a felici contaminazioni attraverso generi musicali diversi.

Sabato 19 luglio sarà poi il momento dei “Concerti al Tramonto nei Casali di Maremma”, una novità assoluta per il Festival, organizzati in collaborazione con Coldiretti e Campagna Amica. Alle 19,00 presso l’Agriturismo “Podere Campo all’Olivo” a Gavorrano si esibiranno in uno scenario a dir poco paradisiaco i musicisti del Trio Lirico Cameristico (Maddalena Rocca soprano – Piergiorgio Chiavazza tenore – Rosanna Bagnis arpa) proponendo al pubblico le più belle arie di Donizetti, Mozart, Massenet, Rossini, Mascagni, Bizet e Boito. Al concerto “open air” seguirà poi una ricca cena a buffet organizzata dall’agriturismo stesso, dove si potranno gustare i prodotti sia dell’azienda che del territorio circostante. Data l’esiguità dei posti, è bene prenotare per tempo!

Ingresso spettacoli al Cassero: € 7,00. Ridotti € 5. Ingresso Gratuito per i bambini sotto i 10 anni. Il botteghino è sul luogo del concerto ed è aperto dalle ore 20,00 fino all’inizio dello spettacolo e, comunque, fino ad esaurimento posti.

I Concerti al Tramonto sono su prenotazione. Infoline: amiquart@gmail.comwww.amicidelquartetto.com – tel. 3339905662 oppure direttamente all’Azienda (tel. 0566 846204 o 328 6710515).

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.