Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Motori: il team Basso Motorsport compie un anno e brinda ai risultati

Più informazioni su

GROSSETO – Compie un anno di vita il team Basso Motorsport, struttura con sede a Grosseto, creata proprio un anno fa dai fratelli Antonio e Giuseppe Basso.  Il team, con l’ultima vettura arrivata, una Renault Clio Super 1600, ha ampliato il proprio parco macchine, che già contava su una Mitsubishi Lancer Evo VI, una Renault Clio Rs, una Peugeot 206 Rc , due Peugeot 106, mentre é in fase di allestimento una Subaru Impreza Gruppo N. Tutte le vetture sono disponibili. sia in versione asfalto che terra. Non poteva esserci miglior modo di festeggiare il primo anno di attività se non mettere sul campo degli ottimi risultati, come quelli che la squadra ha fatto registrare in questo primo scorcio di stagione.

La scorsa settimana, al Rally del Casentino, nella classifica riservata alla gara nazionale, l’equipaggio composto da Fabio Micheli-‘Lady Tuning’ a bordo della Peugeot 206 Rc ha concluso al 9° posto assoluto e al 1° di classe N3. L’esaltante prestazione del driver maremmano ha proseguito la striscia positiva di risultati delle vetture preparate dai fratelli Basso, come quello conseguito dal pisano Nico Signorini al volante della Peugeot 106 al Rally ‘Alta Valdicecina’, sfociato con un 10° assoluto, 1° di classe N2 ed anche vincitore del Trofeo ‘106 Mania’, cui ha fatto seguito il buon piazzamento al ‘Città di Modena’ dell’equipaggio Cassetta-Malossi, 2° in classe N2, sempre con la Peugeot 106.

Questo week end ancora in gara il perugino Cassetta in gara con la Peugeot 106 al ’29° Rally Città di Ceccano’. Poi nei prossimi giorni saràdefinito il pilota che parteciperàtra dieci giorni alla ‘Coppa Cittàdi Lucca’ con la Renault Clio Super 1600, vettura che ha esordito al ‘Valdicecina’ con al volante Claudio Arzà, facendo vedere notevoli potenzialità.  La Maremma, dunque, da sempre terra di motori e di grande tradizione rallistica, grazie all’impegno ed alla passione dei due fratelli Basso ha trovato quindi un importante punto di riferimento per la preparazione e la gestione di vetture da corsa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.