Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Mostra la Rocca”: fine settimana musicale per il borgo di Roccatederighi

Più informazioni su

ROCCATEDERICHI – Fine settimana denso di appuntamenti musicali per il borgo medievale di Roccatederighi nell’ambito della rassegna di arte e cultura “Mostra la Rocca”, promossa dalla pro loco con il sostegno, tra gli altri, del Coeso Società della Salute e dell’Amministrazione comunale di Roccastrada. Al via domani sera, venerdì 18 luglio, quando alle 21.30 piazzetta Senesi si colorerà della musica di Saskia Lohande Meyer. L’artista elvetica presenta, infatti, un concerto per arpa e voce che saprà emozionare l’ascoltatore. Diplomata al conservatorio della Svizzera italiana, Saskia Lohande Meyer si esibisce in tutto il mondo in occasione di recital, concerti di musica da camera e con orchestre sinfoniche. Nella performance di sabato, invece, sarà solo il suono dell’arpa unito a quello della sua voce a riecheggiare nelle suggestive via del borgo toscano.

Oboe e pianoforte, invece, saranno protagonisti della serata di sabato 19 luglio. Alle 21.30, infatti, nella chiesa di san Martino si esibiscono Guido Burlando e Tatjana Kirillova. L’oboista cileno e la pianista lettone presenteranno un repertorio vario, che spazia da Cimarosa a Tchaikovsky, da Schumann a Verroust, passando per Colin, Daelli, Villa – Lobos. Spazio alle tradizioni locali, invece, domenica 20 luglio, quando la filarmonica “Giuseppe Verdi” di Roccatederighi si esibirà in piazza Garibaldi alle 21.30. Nata nel 1877 dall’idea di alcuni minatori della miniera di rame del Fossato, la filarmonica divenne subito una della migliori bandi maremmane. Oggi, è una delle poche formazioni a mantenere ancora la propria funzione sociale e culturale.

Partecipando agli eventi, i visitatori potranno come sempre apprezzare la mostra allestita nel borgo medievale. Gli artisti coinvolti sono Raphael Benazzi, Paolo Benvenuti, Johnny Cass, Luca Dei, Emo Formichi, Patrizia Lottini, Giacomo Del Giudice, Vittoria Marziari, Carlotta Parisi, Piero Sbarluzzi, Raffaella Zurlo, Emily Young (scultura); Alvarez José Enrique, Luciano Durante, Gaia Giugni, Barbara Meyer (pittura); Ugo Antinori, Nicolas Baudillon, Francesco Ciavarella, Gaia Giugni, Gunther Massury, Gampaolo Osele, Chiara Paderi, Carlotta e Annibale Parisi, Francesco Galdi, Gaia Giugni (Istallazione a tecniche miste); Marco Negrini (fotografia).

Inoltre, nell’ambito delle visite gratuite proposte da “Maremma in bici”, è in programma proprio per sabato il tour “Incontro con l’arte sacra”. L’appuntamento è alle 17.30 in piazza della Croce, per visitare, insieme alla guide turistiche di “Maremma in bici” le chiese e le altre opere presenti borgo medievale. L’ultimo tour alla scoperta della mostra è invece in programma per sabato 26 luglio. Per info e prenotazioni 0564/569660 – info@maremmainbici.it. Per informazioni su “Mostra la Rocca”, pro loco di Roccatederighi 0564/567244, www.mostralarocca.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.