Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bohéme, Cavalleria Rusticana e Gianni Schicchi: il ricco programma della Lirica in Piazza a Massa Marittima

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – Farà il suo ingresso in piazza il 3 agosto con il capolavoro della produzione pucciniana “Boheme”, la 29esima edizione di Lirica in Piazza a Massa Marittima. A seguire il 4 agosto Cavalleria Rusticana e Gianni Schicchi e nelle serate del 5 e 6 agosto le repliche delle recite. Quest’anno a recitare in scena artisti dall’intensa attività internazionale, che vantano collaborazioni con grandi teatri di tutto il mondo.

Tra i ruoli principali quello di Mimì, che sarà interpretato dal soprano Nunzia Santodirocco, cantante di grandi qualità, con al suo attivo produzioni a fianco di grandi artisti come Giuseppe Di Stefano e Josè Carreras; a dare voce e gesti a Rodolfo ci sarà poi Raffaele Abete, giovane emergente vincitore del concorso “Una voce per l’Arena 2014” in collaborazione con Rai Uno che ha fruttato all’artista una scrittura per la stagione 2015 in Arena di Verona. Preziose collaborazioni per Pierluigi Dilengite, che vestirà in panni di Marcello; Dilengite ha cantato a fianco di Gasdia, Nucci, Bruson e Pavarotti. E poi salirà sul palco Schaunard, Alberto Zanetti, anch’egli artista internazionale che lega alcune esperienze al nome di Katia Ricciarelli e Franco Zeffirelli, così come Devis Fugolo, impegnato nel doppio ruolo di Benoit e Alcindoro. Musetta sarà l’artista massetana Elisa Cenni giovane soprano massetana nel vivo di una carriera in ascesa di grande successo, che l’ha portata ad esibirsi da protagonista nei teatri europei più importanti del mondo.

Alla regia Massimiliano Damato, artista eclettico, pianista, cantante e artist manager. Le scenografie saranno del Cavalier Giuseppe Izzo e i costumi della sartoria teatrale Pipi. La direzione musicale è affidata invece al maestro Claudio Micheli, ormai noto e amatissimo dalla piazza massetana. Novità di questa edizione: il Coro Lirico Italiano diretto dal maestro Renzo Renzi, mentre l’esecuzione musicale sarà anche quest’anno dell’Orchestra Città di Grosseto. Il tutto coordinato dall’impresa lirica “Europa Musica”. “Si avvicina l’edizione della rassegna operistica, che segna la vigilia del 30esimo anniversario di Lirica in Piazza– commenta il Sindaco di Massa Marittima Marcello Giuntini- e l’Amministrazione Comunale affronta l’importante appuntamento, impiegando le energie e la volontà che richiedono gli eventi di valore e qualità. Quella di quest’anno è una sfida e al tempo stesso un’ulteriore affermazione della manifestazione, che contribuisce a tenere alto il livello culturale del territorio. Lirica in Piazza, forte della rinnovata fiducia del Ministero e degli altri partner pubblici e privati si presenta infatti al suo affezionato pubblico con un palinsesto di tre opere, anziché le due tradizionali, una delle quali “Gianni Schicchi” mai rappresentate in piazza. Mentre si ultimano i preparativi siamo certi che la rassegna godrà del calore che il pubblico è solito riservarle e che gli artisti offriranno un ottimo spettacolo. Tra di loro abbiamo scelto naturalmente anche quest’anno di invitare i grandi talenti originari della città, come Elisa Cenni, giovane cantante ormai amata nei teatri più importanti della scena internazionale e Maurizio Morgantini, maestro di grande genio musicale che ha scelto di restare sul territorio e portare avanti le eccellenti scuole di canto e musica della città”.

Per info e biglietti: www.liricainpiazza.it, lirica@comune.massamarittima.gr.it, tel. 0566/906248 – 906246-902289- cell. 333-4791821.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.