Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Triathlon: Petrucci chiude secondo di categoria al campionato italiano Vvf

GROSSETO – Ben 120 atleti erano presenti a Chiusi dove sulla distanza del Triathlon Sprint (Km. 0,75 nuoto + Km 20 ciclismo + Km. 5 podismo) si assegnava la maglia tricolore di Campione Italiano dei Vigili del Fuoco. Ovviamente a quest’appuntamento non poteva mancare il portacolori del Triathlon Grosseto e Capo Squadra VVF Guido Petrucci con la volontà di ben figurare. Attese ampiamente soddisfatte perché pur non riuscendo a conquistare l’ambita maglia di campione, è comunque salito sul  podio con il 2° posto di categoria frutto di una gara condotta con grande determinazione e caparbietà che chiudeva dopo 1:20:26 in 49^ posizione assoluta, nonostante una preparazione sommaria della triplice disciplina sacrificata alla preparazione della Marathon del Sables che ha corso e terminato pochi mesi fa.

Guido Petrucci però, non era solo in questa gara ma era accompagnato da altri due triathleti del Triathlon Grosseto, Mauro Fantacci ed Andrea Pieri. Per loro solo il piacere di gareggiare essendo fuori dal campionato italiano, e comunque per entrambi una buona prestazione con Mauro Fantacci che con il crono fermato a 1:17:28 arrivava 33° nella classifica generale e 10° della sua categoria mentre Andrea Pieri  dopo 1:23:11 chiudeva in 67^ posizione assoluta e 17° di categoria. Con questa gara continua la serie positiva degli atleti del Triathlon Grosseto A.s.d. che ormai hanno preso confidenza con il podio e sempre più spesso si trovano a salire i gradini, con grande soddisfazione del settore tecnico e della dirigenza del sodalizio maremmano, che grazie  anche a questo continua la sua espansione in termine di iscritti e simpatizzanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.