Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hockey, Europeo: l’Italia supera la Svizzera ma perde Marco Pagnini

ALCOBENDAS (SPAGNA) – Esordio positivo per l’Italia del ct Massimo Mariotti che nell’Europeo in programma in Spagna, supera agevolmente la Svizzera dopo un primo tempo incerto. Il finale è di 7-3 in favore degli azzurri che quindi rispettano il pronostico e guardano avanti, ovvero al prossimo appuntamento in programma oggi, alle 18.30, contro la Germania, altro avversario abbordabile sulla carta. Le note negative arrivano però da Marco Pagnini che dopo il debutto ufficiale con la maglia della nazionale, avvenuto nel primo tempo, non è più rientrato in campo nella ripresa. La prima diagnosi non è confortante e parla di una lesione muscolare. Un infortunio che potrebbe chiudere con largo anticipo l’esperienza dell’attaccante del Follonica in questo Europeo. Davvero sfortunato Marco Pagnini, il capitano della squadra del Golfo che potenzialmente poteva risultare valore aggiunto per la nazionale di Mariotti.

SVIZZERA-ITALIA 3-7 (2-3)
SVIZZERA: Jean-Pierre Vizio, Kevin Gmur, Michel Matter, Andrea Grassi, Patrik Muller, Patrick Greimel, Pascal Kissling, Joshua Imhof, Marzio Vanina, Guillaume Oberson. All: Mateo De Ramon Vilella. ITALIA: Leonardo Barozzi, Davide Motaran, Leonardo Squeo, Federico Ambrosio, Massimo Tataranni, Domenico Illuzzi, Alessandro Verona, Marco Pagnini, Mattia Cocco, Riccardo Gnata. All: Massimo Mariotti. MARCATORI: 5.01 Kissling, 6.22 Tataranni (rigore), 11.33 Tataranni, 14.45 Imhof, 17.59 Motaran. Nella ripresa: 1.15 Tataranni, 7.02 Illuzzi (rigore), 10.59 Greimel, 13.10 Cocco, 17.51 Tataranni. ARBITRI: Rui Torres e Miguel Guilherme (Portogallo). Terzo arbitro: Frank Schaefer (Germania). FALLI DI SQUADRA: 9-10 ESPULSIONI: nel secondo tempo 19.34 2′ Matter

Classifica dopo la prima giornata: Italia, Spagna e Portogallo 3pt, Francia, Germania e Svizzera 0pt.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.