Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Estate al mare: la stagione non decolla. Luglio magro per gli operatori

di Lorenzo Falconi

MARINA DI GROSSETO – Presenze ancora in calo sul litorale grossetano per un’altra domenica di luglio contraddistinta da tanti ombrelloni rimasti vuoti e con la spiaggia libera fin troppo deserta. Questa volta non è colpa del caos parcheggi, perché anche i posti a disposizione sono rimasti liberi. La stagione balneare fatica ad entrare nel vivo e continua a destare preoccupazione per gli operatori del settore turistico, complice una crisi economica senza limiti e senza fine, a cui si aggiunge il fattore meteo tutt’altro che favorevole. L’incertezza climatica non agevola il compito di chi gestisce un’attività economica legata al turismo, per una preoccupazione crescente. La stagione balneare, invece di allungarsi, si restringe sempre di più, anno dopo anno e i segnali di questa prima parte di estate non sono affatto incoraggianti.

Non resta che attendere un’inversione di tendenza che salvi una stagione fino a questo momento piuttosto deficitaria. Intanto in spiaggia restano pochi bagnanti, tra vento forte, mare mosso e qualche nuvola di troppo. Assieme ai bagnanti restano sull’arenile i soliti venditori abusivi che cercano di piazzare la merce a disposizione, la clientela però scarseggia e questa domenica, dal punto di vista degli affari, è magra anche per loro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.