Quantcast

Cinema d’autore per Alterazione visive grazie al contributo del Clorofilla film festival

ARCIDOSSO – L’edizione 2014 di Alterazioni, il festival amiatino delle arti visive e della musica, ospiterà una rassegna di cinema d’autore in collaborazione con Clorofilla Film Festival. La domenica di Alterazioni sarà dedicata così interamente alla proiezione di corti selezionati dalla mediateca del Clorofilla Film Festival di Festambiente.

“Alterazioni diventa, ad ogni nuova edizione, sempre più il festival di tutte le arti – spiegano gli organizzatori -. Grazie al prezioso contributo del Clorofilla, apriamo le porte alla settima arte e rendiamo più ricca e interessante l’offerta culturale nei tre giorni dell’evento.”

Ecco, nel dettaglio, i corti proiettati domenica 27 luglio:

“La casa di Ester” di Stefano Chiodini

“Blue Nuit” di David Myriam

“Inertial Love” di César Esteban Alenda, José Esteban Alenda

“Margerita” di Alessandro Grande

“Cloro” di Laura Plebani

“Ghigno sardonico” di Fulvio Risuleo

“Io, donna” di Pino Quartullo

“Pluto 3000” di Fabio Tonetto

 

Commenti