Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

150 milioni per le imprese con il piano “Mps Km zero”

Più informazioni su

GROSSETO – 150 milioni di euro per finanziare lo sviluppo delle economie locali. È quanto messo in campo da Monte dei Paschi per alcune aree tra cui la Toscana sud. «Dal 1° luglio – affermano dalla banca – è partita l’erogazione dello specifico finanziamento “MPS KM Zero”, lo strumento destinato alle piccole imprese con fatturato inferiore a 2,5 milioni di euro e con sede operativa e/o legale in quei territori in cui sono stati collocati i prestiti obbligazionari; un’operazione che ha permesso di stimolare un circolo virtuoso finalizzato al sostegno ed al rilancio delle economie locali. Il finanziamento, la cui finalità sarà comunque correlata alle esigenze aziendali, avrà una durata pari a 3 anni  e  sarà erogabile in un’unica soluzione.  Gli importi finanziati, con rimborso rateale previsto in 36 mensilità, andranno da un minimo di 5.000 euro ad un massimo di 50.000 euro».

«Dopo l’aumento di capitale, Banca Monte dei Paschi di Siena ricomincia anche da qui: dall’essere un Istituto vicino alle imprese che, con il loro operato di tutti i giorni, sono in grado di creare valore nel territorio in cui operano» dichiara Marco Bragadin, responsabile Direzione Retail e Rete di BMPS.

«Il successo ottenuto dal collocamento – aggiunge Lodovico Mazzolin, responsabile Area Marketing Strategico e Prodotti di BMPS – testimonia la fiducia dei nostri clienti, con i quali condividiamo un progetto nato per contribuire alla crescita dell’economia reale. Considerato il favore riscontrato, stiamo valutando il rinnovo delle iniziative estendendole anche ad altri territori».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.