Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Verruzzi: Geotermia e territorio devono convivere. Ci faremo carico degli interessi della comunità

Più informazioni su

MONTIERI – «Tutelare la salute pubblica, garantire e preservare un’elevata qualità della vita nei territori che siamo chiamati ad amministrare, assicurarsi che i livelli di inquinanti in atmosfera rispettino i limiti imposti dalle norme e che i controlli dovuti siano adempiuti con scrupolo ed a cadenze regolari è un obiettivo che anima quotidianamente l’azione dell’amministrazione che sono stato chiamato a presiedere». Il sindaco di Montieri Nicola Verruzzi interviene sulla petizione portata alla sua attenzione dalla comunità di Travale. «Sono sicuro che la tutela della comunità di Travale e dei suoi abitanti non è soltanto un punto fermo per il comune di Montieri – prosegue – ma anche un obiettivo che Enel e tutti gli altri enti competenti si sono posti ed hanno fatto proprio lungo questi anni agendo con il massimo impegno e la trasparenza che si richiede».

«E’ facile d’altronde intuire come comunità che in questi anni si sono viste private, con scelte legislative non sempre felici, di servizi importanti, a volte essenziali e di opportunità economiche e di sviluppo territoriali, possano covare sentimenti di risentimento e di esclusione sociale – prosegue Verruzzi -. È dovere dell’amministrazione, perciò, farsi carico delle istanze provenienti dal territorio. Credo debba essere dato assodato come Enel sia una componente fondamentale per il nostro territorio ed il nostro territorio una risorsa preziosa per l’azienda. È necessario, quindi, far convivere costruttivamente e funzionalmente allo sviluppo dell’area, ambiente, territorio e sfruttamento della risorsa geotermica. Lo sfruttamento della risorsa geotermica, non solo nella sua accezione tradizionale ma anche in una sua concezione di utilizzo in chiave produttiva, frutto dell’iniziativa economica privata della piccola e media impresa, può realmente rappresentare un serio volano di sviluppo per l’intero territorio geotermico».

 

 

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.