Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Parcheggi a Torre Civette, Forza Italia: Problema storico si doveva intervenire prima

Più informazioni su

SCARLINO – «È impensabile ed inaccettabile arrivare a metà della stagione balneare per individuare soluzioni temporanee al fine di sopperire alla mancanza di parcheggi a Torre Civette, confidando, ancora una volta, nella disponibilità dei privati». La sezione di Scarlino di Forza Italia interviene sulla polemica sui parcheggi «Sembra più che una consuetudine, da parte dell’amministrazione comunale di Scarlino, cercare di tamponare i problemi del territorio, quando questi esplodono nelle loro criticità».

«L’annunciata trattativa con i privati non poteva infatti essere avviata prima del 25 Maggio, visto che l’attuale sindaco Marcello Stella rivestiva già ruoli di primo piano come vice sindaco e assessore – afferma Forza Italia -? Perché, conoscendo la “storicità” del problema, non ha attivato i tecnici preposti per individuare un’area di sosta definitiva nel corso dei suoi precedenti incarichi amministrativi? Purtroppo il problema non riguarda solo Torre Civette; domenica scorsa grossi disagi, per i bagnanti e per gli operatori turistici, si sono registrati anche al Puntone, lungo il litorale verso Follonica, dove inspiegabilmente una parte del parcheggio a pagamento zona Butelli, è rimasto chiuso, nonostante i solleciti degli utenti».

«Questi due aspetti di uno stesso problema, sembrano denotare, da parte dell’Amministrazione, mancanza di programmazione e scarsa attenzione verso un settore fondamentale della nostra economia quale il turismo; inoltre arrecano un danno di immagine per il nostro territorio, compromettendo così gli sforzi e gli investimenti degli operatori del settore e creando disagio anche ai residenti. Il turismo è un settore in continua evoluzione, dove lungimiranza e programmazione sono fondamentali: a metà luglio si lavora per l’anno successivo, non si rincorrono soluzioni tampone dell’ultimo minuto!».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.