Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Judo: Casaglia si ferma ai piedi del podio agli europei under 18 di Atene

Più informazioni su

GROSSETO – L’Italia applaude il quinto posto di Leonardo Casaglia, impegnato nel campionato d’Europa ad Atene, categoria 73 chilogrammi. Dopo una falsa partenza con lo sloveno Martin Hojak, alla fine terzo, Casaglia nei recuperi si è battuto al meglio e, con determinazione, ha sconfitto il greco Balampanasvili, l’inglese McWatt e il Francese Riboullet, marcando tre strepitosi ippon ed aggiudicandosi l’ingresso nella “finalina” per la medaglia di bronzo. Opposto all’altro francese Nicolas Chilard, l’atleta del Judo Grosseto è andato in vantaggio di yuko nel primo minuto di gara grazie ad un gaeshi, ma è stato però rimontato e superato dal francese, fermandosi così ai piedi del podio in quella che però è una delle categorie più ostiche del circuito europeo. Per Casaglia arriva un quinto posto che conferma una crescita esponenziale e lo mette in ottima luce per il passaggio tra gli juniores il prossimo anno.

Il maestro Nicola Moraci, presidente della Commissione Attività Giovanile, ha commentato: «La gara di Leonardo ha rispecchiato la sua stagione: è un talento che sta tra i primi d’Europa con un solo limite di tipo psicologico. Sono convinto che acquistando più autonomia e piena coscienza delle proprie possibilità, potrà raccogliere i risultati che ripagheranno il gran lavoro di questi anni». L’attività del Judo Grosseto continua anche nel periodo estivo, dal 17 al 20 Luglio sarà ospite in Maremma l’ungherese Hajtòs Bertalan, plurimedagliato ai campionati mondiali e argento olimpico, mentre dal 21 al 25 luglio un gruppo di atleti si trasferirà a Torino per allenarsi all’Akiyama Settimo Torinese del Maestro Toniolo, infine il 2 agosto trasferta a Berlino per l’European Cup Juniors.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.