Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Music&Wine: torna il festival internazionale con gustose novità in programma

Più informazioni su

di Lorenzo Falconi —

GROSSETO – Torna Music&Wine, il festival internazionale della musica da camera che consolida il suo format composto da illustri ospiti, ma al tempo stesso inserisce una gradita ventata di novità che non mancherà di sorprendere sia gli amanti del binomio musica-enogastronomia, sia i curiosi che per la prima volta si avvicinano a questo tipo evento. Le note e i sapori tornano come ogni nel suggestivo Cassero Senese di Grosseto, ma al tempo stesso si dimostrano in grado di diventare itineranti, con i concerti al tramonto nei casali di Maremma, tre appuntamenti che rappresentano un’assoluta novità. La ventiquattresima edizione del festival organizzato dall’associazione Amici del Quartetto in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Grosseto, la Società corale “G. Puccini”, la Coldiretti, il Consorzio tutela del Morellino di Scansano e il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Grosseto e Camera di Commercio, si svolgerà in cinque serate in programma dal 17 luglio fino al 5 agosto, che abbineranno la musica internazionale con i vini del Morellino di Scansano e, da questa edizione, anche con le degustazioni offerte dalle aziende agricole aderenti a Coldiretti.

«Il Cassero è ormai diventato un luogo di cultura per la cultura – spiega l’assessore Giovanna Stellini -, siamo onorati, anche quest’anno, di accogliere una manifestazione che cresce nell’interesse e nei numeri». Fa il suo ingresso nella rassegna, per la prima volta, anche Coldiretti: «Porteremo nella musica i contesti agroalimentari che sono fiore all’occhiello del nostro territorio – spiega il presidente Francesco Viaggi -, serve una più approfondita conoscenza del settore per fare turismo in maniera adeguata e quello del festival musicale rappresenta un buon inizio». «Con questa edizione – aggiunge Giovanni Lanzini dell’Associazione Amici del Quartetto -, faremo una sorta di giro del mondo. Partiremo dal Brasile e chiuderemo il 30 agosto con una performance internazionale che racchiude l’essenza del festival. Puntiamo anche sulla sperimentazione con i concerti al tramonto nei casali. La Maremma è terra suggestiva e l’accostamento tra musica, vino e cibo ci pare davvero indovinato».

La rassegna prenderà il via giovedì 17 luglio sulle note della musica brasiliana di Tom Jobim, ospite la cantante Claudia Marss accompagnata da Effetto Musica Ensemble per poi passare, martedì 22 luglio, alle canzoni spagnole dell’Andalusia di Federico Garcia Lorca con la chitarra di Andrea Candeli, la voce e i ritmi di danza di Corrado Ponchiroli e Chiara Guerra e il flauto di Michele Serafini. Sabato 26 luglio sarà poi il momento magico della musica per il cinema, con le più belle colonne sonore interpretate dall’ensemble “Nino Rota”, mentre martedì 29 luglio gli appassionati del bel canto avranno l’opportunità di ascoltare la grande voce del baritono statunitense Krzysztof Biernacki in un recital dedicato alle più belle romanze e arie d’opera, accompagnato dalla pianista siciliana Laura Nocchiero. Martedì 5 agosto poi i Bozen Brass (quintetto d’ottoni di Bolzano), il gruppo più famoso in Europa nel suo genere, trascinerà letteralmente il pubblico con le sue gag e la sua allegria contagiosa verso il gran finale della manifestazione. Secondo una formula già sperimentata dagli Amici del Quartetto, prima dell’inizio degli spettacoli (dalle 20 alle 21,30), saranno offerte degustazioni enogastronomiche a cura del Consorzio tutela del Morellino di Scansano e di Coldiretti.

Il costo del biglietto d’ingresso agli spettacoli è di 7 euro con le degustazioni e i posti numerati. Sono previsti inoltre biglietti ridotti a 5 euro per i giovani fino a 25 anni e per gli over 65. Ingresso gratuito per i bambini sotto i 10 anni. Il botteghino è sul luogo del concerto ed è aperto dalle ore 20 fino all’inizio dello spettacolo e, comunque, fino ad esaurimento posti. E’ possibile acquistare i biglietti anche in prevendita al negozio di musica Rolling Store in via Goldoni a Grosseto (di fronte al Teatro degli Industri, telefono 0564.22491) a partire dal 10 luglio. Infoline: www.amicidelquartetto.com. Email: amiquart@gmail.com oppure teatroindustri@comune.grosseto.it. Telefono: 0564.488794 – 0564.488584.

Di diverso svolgimento, invece, il format della musica al tramonto nei casali di Maremma. A dare emozioni non sarà solo la musica, ma anche l’ambiente con i suoi scenari naturali e l’accoglienza. La Fattoria Mantellassi a Magliano in Toscana (30 agosto), l’azienda biologica Pierini e Brugi a Montorsaio (9 agosto) e l’agriturismo Campo all’olivo di Gavorrano (19 luglio) saranno i protagonisti di questa novità che ospiterà rispettivamente il Trio Lirico Cameristico, il Duo Jewel e il Duo Franco Margola. Tutti gli eventi sono fissati per le 19.00, si suonerà al tramonto e successivamente sarà prevista una cena nei casali che ospitano l’evento, il tutto al costo di 20 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.