Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Punta Ala la 52esima edizione del premio Campiello

Più informazioni su

PUNTA ALA – L´Associazione Tutela di Punta Ala organizza anche quest’anno – con il patrocinio della Provincia di Grosseto, del Comune di Castiglione della Pescaia e della Associazione Industriali Grosseto – l´incontro con gli scrittori finalisti della 52a edizione del prestigioso premio letterario Premio Campiello, in collaborazione con il Gallia Palace Hotel, venerdì 11 Luglio 2014, alle ore 19.00, presso la Pagoda sulla spiaggia del Gallia Palace Hotel a Punta Ala, nel comune di Castiglione della Pescaia.

Protagonisti di questo tour letterario i cinque finalisti, selezionati dalla Giuria dei Letterati lo scorso 30 maggio a Padova:

MICHELE MARI, Roderick Duddle (Einaudi)

MAURO CORONA, La voce degli uomini freddi (Mondadori)

GIORGIO FONTANA, Morte di un uomo felice (Sellerio)

FAUSTA GARAVINI, Le vite di Monsù Desiderio (Bompiani)

GIORGIO FALCO, La gemella H (Einaudi)

Modererà l’incontro la giornalista RITANNA ARMENI.

«In questa epoca di grandi cambiamenti socio-economici, risulta quanto mai fondamentale e strategico investire in cultura», afferma Roberto Zuccato, Presidente della Fondazione Il Campiello e di Confindustria Veneto «La cultura può infatti metterci nelle condizioni di leggere la realtà in modo approfondito e indicarci vie di crescita individuale e collettiva. Il Premio Campiello vuole essere il contributo degli industriali del Veneto a questo rinascimento, oltre a costituire uno dei momenti letterari più importanti del nostro Paese e tra i progetti impresa-cultura meglio riusciti».

«Tra gli elementi che hanno contribuito al successo del Premio Campiello, v’è senza dubbio l’iniziativa degli incontri estivi con gli autori finalisti, che ad ogni edizione è in grado di coinvolgere diverse città italiane e un pubblico sempre più vasto di lettori appassionati», dichiara Piero Luxardo, Presidente del Comitato di Gestione del Premio Campiello. «Una partecipazione per noi motivo di orgoglio, che dimostra il livello veramente nazionale del nostro Premio e la sua capacità di promuovere la lettura, creando un ponte confidenziale tra autori e lettori».

L’incontro è aperto al pubblico sino ad esaurimento posti. Segue aperitivo

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.