Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quali gli interventi sulla pineta di Ponente? lo chiede Gente di Follonica in una interrogazione

Più informazioni su

FOLLONICA – «L’Amministrazione Comunale intende proseguire nel trasferimento dal Demanio dello Stato al Comune stesso di questi beni o, quanto meno, di ottenere che le remunerazioni per le concessioni a private siano messe a disposizione del Comune per gli interventi di manutenzione e mantenimento di questi beni collettivi (oggi, infatti, al Comune competono gli oneri della manutenzione ordinaria e straordinaria, mentre i proventi delle concessioni sono acquisiti dallo Stato senza alcun ritorno in loco)» È la prima domanda dell’interrogazione che Gente di Follonica attraverso il capogruppo Ettore Chirici, fa al sindaco e al comune di Follonica in merito al piano di risistemazione delle pinete, «con priorità a quella di Ponente».

Genre di Follonica chiede anche di sapere quale sia il rapporto con il Corpo forestale per la mautenzione, e quale il piano di interventi per il recupero della pineta «diversificando le urgenze tra la pineta di ponente (compreso lo stato di degrado di via La Marmora) e quella di levante, essendo la prima in condizioni decisamente peggiori. Se l’Amministrazione Comunale non reputi utile coinvolgere volontariato e scuole nella cura delle nuove piantagioni. Infine, se l’Amministrazione Comunale non ritenga opportuno promuovere, con la collaborazione degli esperti forestali, una campagna di informazione e di consultazione dei cittadini per decidere il piano di intervento, ovvero se puntare decisamente alla ricostruzione delle pinete (di soli pini) per i nipoti o di un parco misto (pini, lecci, ecc.) in parte ricostruibile in tempi un po’ più brevi».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Nello Geri

    Dopo 40 anni di sollecti alle varie Amministrazioni Locali che si sono avvicendate nel governo di Follonica, affinche’ fosse risolto il progressivo depauperamento delle Pinete cittadine, sorge spontanea la richiesta di un Comitato Cittadino, SUPER PARTES apolitico e propositivo. Il superamento delle false difficolta’ mirate a interventi risolutivi riguardo l’aspetto naturalistico piu’ importante della citta’ non sopporta ulteriori tentennamenti
    ma richiede tempestivi interventi conservativi che il Palazzo fino ad ora non ha saputo o voluto dare, nonostante gli accorati appelli della cittadinanza sempre ignorati o peggio derisi.