Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giovane talento maremmano secondo ai Giochi per sbandieratori

Più informazioni su

CAROVIGNO – Aveva già fatto parlare di sé vincendo con punteggi record due tra i tornei più ambiti d’Italia, questa volta Fabio Ciampelli si è distinto con una prestazione eccezionale nella gara più difficile e più attesa dell’anno, i campionati nazionali under 15 della Federazione Italiana Sbandieratori.

I XVII Giochi Giovanili delle Bandiere si sono svolti a Carovigno, Brindisi; l’esibizione dell’alfiere della Società dei Terzieri Massetani ha aperto le danze con una performance impeccabile; nonostante fosse il primo a scendere in piazza e consapevole della responsabilità di doversi confermare nella gara più importante dell’anno, non si è fatto tradire dall’emozione.

Il risultato finale lo vede secondo con un punteggio di 28,42/30 punti, dietro solo ad Alessandro Tortorici (29,15) del Rione Santa Maria in Vado dell’Ente Palio Città di Ferrara. A fronte di tutto ciò è doveroso specificare anche il lavoro che c’è dietro ad un risultato come questo, raggiunto grazie alla dedizione degli istruttori della Compagnia Sbandieratori e Musici della Società dei Terzieri Massetani che con la sua storica scuola di bandiera riesce a competere con realtà molto più grandi e blasonate come quella dell’Ente Palio Città di Ferrara.

In piazza Fabio Ciampelli era accompagnato dal tamburino Samuele Baldi, dal portainsegna Stefano Sili e dal portabandiera Leonardo Vecchioni.

 

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.