Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giù i pini di Marina. La Lav si schiera contro gli abbattimenti

Più informazioni su

PRINCIPINA A MARE – La LAV si oppone nettamente alle operazioni di abbattimento dei pini a Marina di Grosseto programmate dall’Amministrazione Comunale.

L’attuazione del taglio di centinaia di alberi può comportare la morte di un numero indeterminato di animali che nidificano nelle pinete, senza considerare la fauna che vive sul suolo. Si tratta anche di specie protette come la Testudo Hermanni o il riccio, senza parlare dei volatili come le tortore dal collare e molti altri.

“Auspichiamo che il Comune tenga in considerazione la vita degli animali nel momento in cui opera e vorremmo quindi di sapere quale tipo di valutazione e studio sia stato svolto per capire il reale impatto di queste operazioni sulla vita della fauna locale”, dichiara Giacomo Bottinelli, responsabile LAV Grosseto.

“Molti cittadini ci stanno contattando – prosegue Bottinelli  – indignati dalla scelta che tra l’altro si colloca in un periodo in cui sono in atto le nidificazioni di varie specie. Chiediamo all’amministrazione di sospendere immediatamente le operazioni, anche considerando la qualifica della fauna selvatica di patrimonio indisponibile dello Stato e l’articolo 727 bis del codice penale che punisce l’uccisione e distruzione di esemplari di specie animali selvatiche protette. Invitiamo infine a pianificare interventi maggiormente calibrati e mirati che non danneggino la fauna”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.