Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Furto al teatro: i ladri portano via l’illuminazione

Più informazioni su

di Barbara Farnetani —

GAVORRANO – Oltre un chilometro di cavi di rame. Tutta l’illuminazione a terra che dalle biglietterie del parco arrivava al Teatro delle Rocce. Un danno che si aggira tra 4 mila e i 7 mila euro tra materia prima e mano d’opera. Praticamente, quando il comune è andato a riaprire il teatro per fare quei lavori indispensabili per una struttura all’aperto, ha trovato l’impianto elettrico danneggiato.

Ad essere stati rubati sono tutti i cavi che illuminano la passeggiata sino all’anfiteatro, quel sistema suggestivo di luci a terra che di notte accompagna gli utenti sino al teatro. Di più: i ladri devono aver fatto il lavoro con qualche mezzo tanto che per strappare i cavi di rami hanno danneggiato anche la staccionata che costeggiava la strada.

«Ovviamente non possiamo non ripristinare l’impianto elettrico – afferma Giuseppe De Biase presidente di Gavorrano Idea l’istituzione che gestisce i servizi culturali del comune – anche perché di notte quella è l’unica illuminazione su tutto il cammino e c’è il rischio di farsi male. Però sono altri soldi che vengono a mancare in un momento di crisi».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.