Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio: grossetano acquista il 10% del Bari, ma è una “bufala” del web

di Lorenzo Falconi —

GROSSETO – Le notizie corrono veloci e sono ancora più rapide di quel che si pensi quando viaggiano in rete. Così, nel giro di pochi minuti, si è diffusa la notizia, piuttosto clamorosa, che dietro il 10% delle quote della società di calcio Bari, militante in Serie B, ci fosse Manuel Pifferi, responsabile dell’area marketing del Grosseto. La notizia ha preso rapidamente forma e sostanza, al punto che dalla dirigenza barese, sono stati costretti a diramare la smentita ufficiale.

«Sono rimasto decisamente sorpreso nel vedere il mio nome accostato a quello di una società sportiva come il Bari – ha commentato Manuel Pifferi che è anche l’editore della testata on line Biancorossi.it -. Da parte mia non c’è mai stato nessun interesse. Anche perché – aggiunge sorridendo Pifferi – resto legato ai colori biancorossi, ma del Grosseto». Probabile quindi che si sia trattato di uno scambio di persona, in una vicenda che per i tifosi baresi è molto importante, ma che al tempo stesso vede Manuel Pifferi totalmente estraneo dall’acquisto di quote della società pugliese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.