Iscrizione Lega Pro: Il Grosseto si presenta, ma senza fideiussione

GROSSETO – Il primo ostacolo è stato superato, nel senso che almeno la documentazione per l’iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro è stata presentata. Manca la parte delle garanzie economiche però, legata alla fideiussione da 600mila euro che il Grosseto non ha ancora presentato. La situazione, quindi, resta ancora in bilico per i colori biancorossi, con la partecipazione al prossimo torneo professionistico tutt’altro che certa. I termini per presentare la domanda sono scaduti e il Grifone, seppur parzialmente, ha ottemperato.

Lo scenario creato lascia quindi presagire ad una possibile penalizzazione, in termini di punti, per la formazione maremmana, costretta ad una partenza ad handicap. Problema che passa assolutamente in secondo piano in questo momento, perché prima ci sarà da completare l’iscrizione, presentando, entro il 17 luglio, le necessarie coperture economiche. Il popolo biancorosso spera quindi nel classico salvatore della patria, sia esso un nuovo compratore, oppure lo stesso Piero Camilli sulla via di un possibile ripensamento. Intanto la prima parte della documentazione presentata per l’iscrizione è costata al Grosseto 46mila euro.

Commenti